Italia markets close in 8 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    24.520,17
    -27,67 (-0,11%)
     
  • Dow Jones

    33.947,10
    -482,78 (-1,40%)
     
  • Nasdaq

    11.239,94
    -221,56 (-1,93%)
     
  • Nikkei 225

    27.885,87
    +65,47 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    77,43
    +0,50 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    16.210,88
    -394,50 (-2,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    402,33
    -8,88 (-2,16%)
     
  • Oro

    1.784,50
    +3,20 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0510
    +0,0012 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    3.998,84
    -72,86 (-1,79%)
     
  • HANG SENG

    19.401,86
    -116,43 (-0,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.949,54
    -6,99 (-0,18%)
     
  • EUR/GBP

    0,8598
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    0,9903
    +0,0019 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4272
    +0,0016 (+0,11%)
     

Serie A, Sampdoria: esonerato Giampaolo

La sconfitta per 3-0 contro il Monza al Ferraris costa carissimo a Marco Giampaolo, che viene esonerato da allenatore della Sampdoria. Fatale al tecnico, alla sua seconda esperienza sulla panchina blucerchiata, un pessimo avvio di stagione che colloca la Samp all'ultimo posto in Serie A con appena due punti, frutto di due pareggi e ben sei ko.

Queste le parole, a Sky, del vice presidente della Sampdoria Antonio Romei:

"La notizia è confermata, volevamo asoettare un po' dato che volevamo parlare con Giampaolo prima di renderlo pubblico. Mi dispiace per lui, so quanta professionalità mette nel suo lavoro. Terminare il rapporto con una partita simile fa male, abbiamo fatto una gara non all'altezza. Non abbiamo nessun alibi, serve lavorare tutti insieme per migliorare questa situazione. Eravamo consapevoli che sarebbe stata una gara fondamentale per capire l'atteggiamento della rosa. La responsabilità è di ognuno, ma il tecnico è quello che paga. D'Aversa è sotto contratto, ma non abbiamo ancora parlato del sostituto. I fans sono il vero patrimonio della società, dispiace a tutti essere in questo momento. Siamo tutti professionisti, sappiamo vivere nei momenti di difficoltà. Nello sport non esistono alibi, l'inizio di campionato è stato drammatico. Cessione del club? Finché non ci sono acquirenti dobbiamo andare avanti. I tifosi non meritano tutto questo, dobbiamo invertire la rotta".

In lizza per sostituire Giampaolo ci sarebbero, riporta Eurosport, Roberto D'Aversa o Claudio Ranieri.

Arriva anche il comunicato ufficiale da parte della Sampdoria:

"L’U.C. Sampdoria comunica di aver sollevato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore responsabile della prima squadra. Al tecnico e ai componenti del suo staff vanno i ringraziamenti per la serietà e la professionalità dimostrate durante il periodo di lavoro nel club”.