Italia markets open in 3 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    35.064,25
    +271,55 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    14.895,12
    +114,62 (+0,78%)
     
  • Nikkei 225

    27.744,24
    +16,14 (+0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    34.270,23
    +597,02 (+1,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    997,42
    +21,53 (+2,21%)
     
  • HANG SENG

    26.090,38
    -114,31 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    4.429,10
    +26,44 (+0,60%)
     

Shell coglie assist risalita del petrolio: aumenterà buyback o dividendi

·1 minuto per la lettura

Shell aumenterà i suoi rendimenti per gli azionisti tramite buyback o dividendi. Lo ha annunciato oggi il colosso petrolifero rimarcando come il forte aumento dei prezzi del petrolio e del gas ha contribuito a ridurre il debito. Mossa che arriva in anticipo rispetto a quanto preventivato dagli analisti che indicavano verso fine anno un aumento della remunerazione per gli azionisti. Nello specifico verrà aumentata la distribuzione agli azionisti dal 20% al 30% del flusso di cassa derivante dalle operazioni a partire dal secondo trimestre. Shell in precedenza aveva affermato che avrebbe aumentato i rendimenti una volta che il suo debito netto fosse sceso sotto i 65 miliardi di dollari. Adesso Shell ha riferito che tale obiettivo è stato "ritirato", senza specificare se lo ha centrato. Shell si limita a specificare che ha ulteriormente ridotto il proprio indebitamento netto, sebbene l'entità della riduzione sarà moderata dai movimenti di capitale circolante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli