Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.524,63
    -3.711,17 (-7,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Shiba Inu, Previsioni Crypto: Arriva il Crollo, Ora si Guarda al Target di 0,000037$

·2 minuto per la lettura

E alla fine è arrivata la rottura dei supporti a 0,00005$ e 0,000045$ per Shiba Inu, dopo un mese di Novembre fino ad ora all’insegna della debolezza e dell’incertezza in merito alla direzionalità della criptovaluta.

Oggi pomeriggio, alle ore 17:00, Shiba Inu si trova in contrazione del -11,5% con il prezzo precisamente a 0,00004288$.

Il crollo netto è iniziato all’alba italiana di oggi e si è esteso in queste ore del pomeriggio, inaugurando definitivamente la fase di inversione di tendenza dopo il periodo di lateralizzazione con il prezzo tra 0,00005$ e 0,00006$.

Previsioni sul prezzo di Shiba Inu: il trend è adesso ufficialmente ribassista

Con il prezzo a quota 0,00005$ il trend era stato ritenuto non ancora pienamente ribassista, considerando il naturale ritracciamento dopo i rialzi del mese scorso. Adesso, però, con il calo verso 0,000043$, l’inversione di tendenza può dirsi attuata e Shiba Inu (SHIB) si trova in una fase bearish molto delicata.

Il superamento del supporto a 0,000045$ ha infatti lasciato scoperto il secondo livello intermedio di 0,00004$ che si trova a breve distanza dal target finale di breve termine.

Un superamento del supporto di 0,00004$ indicherebbe quindi che la pressione ribassista su SHIB continua a rafforzarsi, con la possibilità di un’estensione del calo fino al 62% di Fibonacci posto appunto in area 0,00003700$.

Il raggiungimento di questo livello significherebbe il ritorno ai valori del 24 Ottobre 2021 e comporterebbe la completa erosione dei rialzi osservati nella fine del mese scorso, ma Shiba Inu potrebbe portarsi persino oltre, tentando di forare il supporto successivo a 0,00003$.

C’è ancora speranza per un recupero?

Appare chiaro che con l’inversione di tendenza in atto, il ritorno ai massimi storici di Shiba Inu raggiunti 3 settimane fa rappresenti ormai uno scenario da accantonare nel breve termine.

Nonostante ciò, Shiba Inu può ancora limitare le perdite, prima di raggiungere il 62% di Fibonacci, che rappresenta appunto per definizione il termine della correzione decrescente dopo il massimo storico.

Precisamente, dal livello attuale, il ritorno a 0,00045$ potrebbe fornire sostegno sufficiente per poi tentare, possibilmente dopo un breve consolidamento, il recupero dell’area di 0,00005$, che rappresenta adesso la prima resistenza di rilievo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli