Siemens, utile IV trimestre fiscale -2%, target 6 mld risparmi al 2014

Berlino (Germania), 8 nov. (LaPresse/AP) - Siemens lancia un nuovo programma di riduzione dei costi per risparmiare 6 miliardi di euro entro il 2014. La decisione è stata presa dopo la chiusura dei conti del quarto trimestre fiscale del gruppo tedesco. L'utile netto è calato del 2% a 1,479 miliardi di euro, rimanendo comunque leggermente al di sopra delle previsioni. Siemens ha inoltre confermato di aver raggiunto i target fissati per l'esercizio. Tuttavia il ceo Peter Loescher ha dichiarato che il gruppo non è riuscito a completare il suo piano per aumentare la competitività e il piano, denominato 'Siemens 2014', ha lo scopo di far crescere i margini di profitto nei core business fino al 12% dal 9,5% dello scorso anno. Il fatturato nel quarto trimestre è salito del 7% a 21,7 miliardi di euro, mentre gli ordini sono aumentati del 2% a 21,5 miliardi.

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    2,068+0,004+0,19%
    UCG.MI
    1,956+0,013+0,67%
    ISP.MI
    0,19350,00000,00%
    BMPS.MI
    0,7565+0,0070+0,93%
    TIT.MI
    12,90+0,55+4,45%
    ENI.MI
    4,006+0,050+1,26%
    ENEL.MI
    2,820,000,00%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.