Siemens, utile IV trimestre fiscale -2%, target 6 mld risparmi al 2014

Berlino (Germania), 8 nov. (LaPresse/AP) - Siemens lancia un nuovo programma di riduzione dei costi per risparmiare 6 miliardi di euro entro il 2014. La decisione è stata presa dopo la chiusura dei conti del quarto trimestre fiscale del gruppo tedesco. L'utile netto è calato del 2% a 1,479 miliardi di euro, rimanendo comunque leggermente al di sopra delle previsioni. Siemens ha inoltre confermato di aver raggiunto i target fissati per l'esercizio. Tuttavia il ceo Peter Loescher ha dichiarato che il gruppo non è riuscito a completare il suo piano per aumentare la competitività e il piano, denominato 'Siemens 2014', ha lo scopo di far crescere i margini di profitto nei core business fino al 12% dal 9,5% dello scorso anno. Il fatturato nel quarto trimestre è salito del 7% a 21,7 miliardi di euro, mentre gli ordini sono aumentati del 2% a 21,5 miliardi.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 15.913,12 -3,21% 17:35 CET
Eurostoxx 50 2.736,50 -1,75% 17:50 CET
Ftse 100 5.632,19 -1,00% 17:46 CET
Dax 8.879,40 -1,11% 17:45 CET
Dow Jones 15.942,09 -0,53% 18:54 CET
Nikkei 225 16.085,44 -5,40% 07:00 CET
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati