Italia markets close in 5 hours 49 minutes

Silvia e Giulia Provvedi: aggressione da parte di un vicino di casa

le donatella aggredite

Mattinata impegnativa per Le Donatella. Le gemelle Silvia e Giulia Provvedi sono state aggredite sotto la loro abitazione milanese per motivi decisamente banali. Le sorelle, attraverso una serie di Instagram Stories, si sono sfogate e hanno raccontato ai fan quanto accaduto.

Le Donatella aggredite

Silvia e Giulia Provvedi hanno vissuto una mattinata un po’ impegnativa. Le Donatella, attraverso il loro profilo Instagram, hanno raccontato ai fan di aver subito una vera e propria aggressione da parte di un vicino di casa. Le gemelle, di cui una è in dolce attesa, stavano trasportando alcune cose dall’abitazione alla macchina e hanno commesso il ‘grave’ errore di accostare troppo l’auto al portone di ingresso. Evidentememte, il tizio in questione non ha gradito la cosa e, oltre ad averle insultate, ha preso a pugni anche la loro automobile. A raccontare il tutto è la bella Silvietta che, tra qualche mese, diventerà mamma per la prima volta:

“Siamo scese di casa e siamo state offese e insultate solo e unicamente perché avevamo accostato la macchina un pelo più vicino al portone di casa. Questo perché dovevamo caricare un po’ di cose e io sono in dolce attesa. Abbiamo cercato di sorvolare anche se le offese sono state talmente tante che non le ricordo. Non va bene, ricordate di non offendere mai le persone… in generale… E cercate di non prendervela con gli oggetti e in questo caso con la nostra macchina”.

Silvia è arrabbiata, ma essendo in dolce attesa ha deciso di non farsi rovinare la giornata da un’aggressione di basso livello. Speriamo che il vicino di casa faccia mea culpa. Le Donatella potrebbero anche aver sbagliato, ma considerando il pancione più che visibile, invece di offenderle, avrebbe potuto dare loro una mano.