Italia markets closed

Simpler, l'app per imparare l'inglese, è ora disponibile in Italia

Con Simpler gli italiani possono migliorare la conoscenza dell'inglese mentre restano a casa, aspettando che finisca l'emergenza da COVID-19

Simpler, la popolare app per l'apprendimento delle lingue progettata in Russia, è ora disponibile anche in Italia, che in quanto a conoscenza dell'inglese resta tra i fanalini di coda rispetto ad altri paesi d'Europa. "Anche se molti devono studiare inglese a scuola, in Italia il livello di conoscenza di questa lingua resta davvero poco soddisfacente", ha affermato Dmitry Garnik, direttore marketing di Simpler.

Secondo una rilevazione del 2019 da parte dell'English-Proficiency Index, l'Italia occupa solamente il 36° posto tra i 100 paesi inclusi nella graduatoria, abbondantemente alle spalle di altre nazioni non di lingua britannica come le Filippine (20° posto), la Lituania (21°) e la Malesia (26°).

"Analizzando i motivi di questa situazione, abbiamo rilevato che molti italiani vorrebbero imparare l'inglese, ma non dispongono degli strumenti necessari", ha proseguito Garnik. "Simpler punta a cambiare la situazione fornendo un metodo facile e non costoso per padroneggiare questa lingua direttamente dallo smartphone".

Imparare l'inglese ora è facile

Simpler insegna la grammatica inglese di base utilizzando costruzioni semplici da comprendere, studiate appositamente per i madrelingua italiani. Tramite cellulare, gli utenti possono imparare nuovi vocaboli con un semplice sistema di memorizzazione, ripetizione dei termini e frequenti esercizi di ascolto.

L'app Simpler, una piattaforma di apprendimento ideale per i principianti, propone agli utenti obiettivi giornalieri e ne mette alla prova le conoscenze acquisite a intervalli regolari. "È un modo fantastico per imparare l'inglese in modo rapido e facile, senza dover affrontare gravosi libri di testo o tutorial complessi", è stato il commento di Garnik.

Disponibile sia su Google Play che nella App Store di Apple, Simpler ha già aiutato più di 5 milioni di persone in 24 paesi a migliorare la propria conoscenza dell'inglese.

Resti a casa? Impara l'inglese!

Con la recente ondata del virus COVID-19, molti di noi sono costretti a restare a casa fino alla fine dell'emergenza. Grazie a Simpler è possibile sfruttare al meglio questa situazione dedicando del tempo all'apprendimento della lingua inglese.

"Questo periodo di distanziamento sociale, pur estremamente negativo, rappresenta anche un'opportunità per migliorare la conoscenza globale dell'inglese in Italia", secondo Garnik.

"È molto importante conoscere una lingua straniera, sia in termini di sviluppo personale che per motivi scolastici e professionali", aggiunge. "Tutti dovrebbero parlare almeno un'altra lingua, per lo meno in modo sufficiente per comunicare".

Garnik sottolinea inoltre che la capacità di esprimersi in inglese può portare a nuove opportunità lavorative e relazionali, "in particolare in un paese come l'Italia, noto per la sua importanza economica e commerciale".

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20200406005026/it/

Contacts

Tulay Genc
b2press.com
support@b2press.com
+31 30 799 6022