Italia markets open in 7 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    33.597,92
    +1,58 (+0,00%)
     
  • Nasdaq

    10.958,55
    -56,34 (-0,51%)
     
  • Nikkei 225

    27.461,55
    -224,85 (-0,81%)
     
  • EUR/USD

    1,0510
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    16.050,58
    -329,03 (-2,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    395,65
    -6,39 (-1,59%)
     
  • HANG SENG

    18.814,82
    -626,36 (-3,22%)
     
  • S&P 500

    3.933,92
    -7,34 (-0,19%)
     

Sistema Prosecco, Zaia: verso un miliardo di bottiglie

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Treviso, 25 nov. (askanews) - Primi 60 anni per il Consorzio Prosecco Docg Conegliano Valdobbiadene e alla festa in corso al castello di Susegana (TV), il presidente della regione Luca Zaia ha detto che il sistema del prosecco (tre i Consorzi) si avvia verso il miliardo di bottiglie. Nello stesso tempo ha manifestato due preoccupazioni. La prima: bisogna stringere con la lotta alla flavescenza, rispettando i protocolli, quindi anche espiantando le piante infettate, ma "se necessario occorrerà far uso di prodotti chimici più energici". La seconda: "c'è la tentazione ad abbandonare i vigneti estremi, la viticoltura eroica, ma se li perdiamo, rinunceremmo al cuore del Prosecco". Zaia ha pure confermato che "non c'è nessun progetto di fusione dei consorzi del Prosecco, e comunque se ci fosse anche stato è cosa che riguarda i viticoltori, non la Regione o altri. Per quel che mi riguarda è sbagliato fare la fusione. E' fondamentate, invece, condividere delle progettualità".