Italia markets close in 8 hours 5 minutes
  • FTSE MIB

    27.511,00
    -177,56 (-0,64%)
     
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • Petrolio

    85,38
    +1,56 (+1,86%)
     
  • BTC-EUR

    36.761,70
    -950,94 (-2,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.005,46
    -20,27 (-1,98%)
     
  • Oro

    1.816,50
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1408
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.112,78
    -105,25 (-0,43%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.266,15
    -35,99 (-0,84%)
     
  • EUR/GBP

    0,8356
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,0425
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4261
    -0,0017 (-0,12%)
     

Sixth Street Partners in trattative avanzate per rilevare quota Enipower - fonti

·1 minuto per la lettura

di Stephen Jewkes e Pamela Barbaglia

MILANO (Reuters) - Il fondo di investimento Usa Sixth Street Partners è il candidato favorito per Enipower, la controllata di Eni dedicata alla generazione di energia elettrica, ed è in trattative avanzate per rilevarne una quota di minoranza, hanno detto a Reuters tre fonti.

Eni, che ha JPMorgan come adviser, vuole vendere una quota fino al 49% di Enipower in un'operazione che potrebbe valorizzare la controllata fino a 1,2 miliardi di euro, secondo una delle fonti.

La vendita dovrebbe concludersi entro la fine del primo trimestre, ha aggiunto la fonte.

Anche BlackRock ha valutato un'offerta per l'asset ma una fonte vicina alle discussioni ha detto che l'interesse del fondo si è raffreddato.

(In redazione a Milano Sabina Suzzi, Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli