Italia Markets close in 3 hrs 35 mins

Snam, crescono investimenti nel 'green' in nuovo piano

Il logo SNAM nei loro uffici di San Donato Milanese

MILANO (Reuters) - Snam prevede maggiori investimenti, soprattutto nei nuovi business green, nel piano industriale al 2023 e conferma la traiettoria di crescita del dividendo che sarà accompagnata da una ripresa del programma di buyback.

Gli investimenti complessivi per il periodo 2019-2023 salgono a 6,5 miliardi: l'incremento del 14% circa rispetto al piano 2018-2022 è riconducibile sia ai nuovi business della transizione energetica che a maggiori investimenti in sostituzioni.

"Con il nuovo piano rafforziamo il ruolo di Snam nella transizione energetica e proseguiamo il percorso di crescita e di remunerazione degli azionisti", commenta nella nota l'AD Snam Marco Alverà. "Abbiamo voluto destinare maggiori risorse all'innovazione e all'accelerazione dei nuovi business green del progetto SnamTec (Tomorrow's Energy Company), pari a oltre il 20% del totale degli investimenti al 2023, per accrescere la presenza di Snam nel settore del biometano, confermare l'impegno nella mobilità sostenibile e nell'efficienza energetica ed essere tra i pionieri nell'utilizzo dell'idrogeno come vettore energetico pulito del futuro".

Gli obiettivi finanziari del piano sono in aumento medio annuo di oltre il 4% dell'utile netto, in linea con il target precedente, e di oltre il 3% per l'Ebitda.

Il dividendo è indicato in crescita del 5% fino al 2022, come previsto già l'anno scorso, e la RAB tariffaria del 2,5%, con visibilità di una successiva crescita dell’1% reale al 2030.

La guidance sull'utile netto del 2019 migliora a 1,080 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia


(Claudia Cristoferi, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)