Italia markets close in 1 hour 52 minutes
  • FTSE MIB

    22.136,11
    +128,71 (+0,58%)
     
  • Dow Jones

    30.083,68
    +114,16 (+0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.395,68
    +18,50 (+0,15%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    45,82
    +0,18 (+0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.719,31
    -136,83 (-0,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    375,17
    -4,07 (-1,07%)
     
  • Oro

    1.845,40
    +4,30 (+0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,2171
    +0,0022 (+0,18%)
     
  • S&P 500

    3.680,36
    +13,64 (+0,37%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.523,76
    +6,66 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8998
    -0,0028 (-0,31%)
     
  • EUR/CHF

    1,0812
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5599
    -0,0018 (-0,12%)
     

Snam, netto adj 9 mesi +0,7%, ricavi +3,9%, da Covid impatto limitato su 2020

·2 minuto per la lettura
Il logo del gruppo di gas Snam a Roma
Il logo del gruppo di gas Snam a Roma

MILANO (Reuters) - Il gruppo Snam chiude i nove mesi con ricavi totali pari a 2,032 miliardi di euro, in salita del 3,9% rispetto ai primi nove mesi del 2019, con un Mol adjusted di 1,67 miliardi (+0,5%) e con un utile netto adjusted di 873 milioni (+0,7%), grazie anche alle azioni di ottimizzazione della struttura finanziaria.

Deliberato l'acconto sul dividendo per il 2020 pari a 0,0998 euro per azione.

E' quanto si legge in un comunicato emesso dalla società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani.

"I nostri risultati dei primi nove mesi del 2020, nonostante il contesto di grande incertezza dovuto alla pandemia, sono in linea con quelli dello scorso anno grazie alla solidità del core business, al crescente contributo delle nuove attività nella transizione energetica e alle azioni di contenimento dei costi", ha commentato l'AD, Marco Alverà, nella nota.

Gli investimenti tecnici ammontano a 762 milioni (+17,2%), mentre l'indebitamento finanziario netto si attesta a 12,805 miliardi (11,923 miliardi al 31 dicembre 2019), anche a seguito delle acquisizioni del periodo, oltre che del pagamento del dividendo e del buyback, spiega Snam.

Quanto all'impatto della crisi sanitaria a causa dell'epidemia del coronavirus, "la società non è in grado, ad oggi, di determinare con attendibilità gli impatti derivanti dal Covid-19 sui target del 2020 e degli anni successivi". Tuttavia "prevede un impatto limitato rispetto ai suoi obiettivi nel 2020", si legge nel comunicato.

Infine, la domanda di gas naturale in Italia nei primi nove mesi dell'anno si è attestata a 49,77 miliardi di metri cubi, in riduzione dell'8,5% (-4,59 miliardi di metri cubi) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente a causa sia delle temperature più miti sia del calo dei consumi a seguito del lockdown di marzo e aprile scorsi.

(in redazione a Milano Giancarlo Navach, Gianluca Semeraro)