Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.401,46
    +137,98 (+0,47%)
     
  • Nasdaq

    11.831,69
    -23,28 (-0,20%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1830
    -0,0032 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    15.377,52
    -175,55 (-1,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    358,63
    -2,80 (-0,78%)
     
  • HANG SENG

    26.486,20
    +34,66 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.559,99
    +2,45 (+0,07%)
     

Snam rileva circa 33% De Nora per rafforzarsi in tecnologie idrogeno

·1 minuto per la lettura
Il logo del gruppo italiano Snam fuori dalla sede di Roma
Il logo del gruppo italiano Snam fuori dalla sede di Roma

ROMA (Reuters) - Snam ha firmato un accordo per acquistare da Blackstone circa il 33% di Industrie De Nora, sulla base di un enterprise value del 100% di circa 1,2 miliardi di euro, per rafforzarsi nelle tecnologie per l'idrogeno, comunica una nota.

De Nora è un innovatore su scala globale nelle energie sostenibili e nelle tecnologie per il trattamento delle acque.

L’acquisizione, spiega Snam, anticipa il lancio di una nuova possibile piattaforma di investimento nella transizione energetica, con un focus anche sull’idrogeno, di cui Snam sarebbe anchor investor. De Nora rappresenta potenzialmente il primo asset di questa piattaforma.

De Nora ha un posizionamento ideale per diventare nel medio termine un’azienda quotata internazionale, aggiunge la nota.

L’acquisizione, il cui perfezionamento è previsto per il primo trimestre del 2021 a valle delle competenti autorizzazioni antitrust, avverrà con fondi propri.