Italia markets close in 6 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    26.283,85
    +15,23 (+0,06%)
     
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • Petrolio

    83,10
    +0,66 (+0,80%)
     
  • BTC-EUR

    53.250,66
    -18,49 (-0,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.449,13
    -2,50 (-0,17%)
     
  • Oro

    1.783,00
    +17,30 (+0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,1659
    +0,0041 (+0,35%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.159,59
    +8,19 (+0,20%)
     
  • EUR/GBP

    0,8449
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0714
    -0,0010 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4363
    -0,0001 (-0,01%)
     

Soia, in Italia aumentano le superfici ma produzione in calo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 ott. (askanews) - Aumentano del 10% gli ettari coltivati a soia ma la produzione di quest'anno, nel nostro Paese, si riduce di circa 100mila tonnellate rispetto alla scorsa campagna. Lo rende noto Consorzi Agrari d'Italia (CAI), che ha diramato i dati della trebbiatura ormai giunta a conclusione nelle zone più produttive d'Italia.

Nel 2021 le superfici destinate a soia sono salite a oltre 350.000 ettari, un incremento deciso rispetto ai quasi 320.000 ettari dello scorso anno. L'aumento dei campi coltivati ha mitigato le rese molto basse che hanno portato la produzione a fermarsi a circa 1 milione di tonnellate di soia, in diminuzione del 5% rispetto al 2020.

I prezzi, in media con gli altri cereali, sono in deciso rialzo (+54%), con l'ultima quotazione alla Borsa Merci di Bologna che si attesta intorno alle 595 euro/tonnellata, ben al di sopra delle 385 euro/tonnellata registrate lo scorso anno. Per coprire il fabbisogno nazionale, anche quest'anno il nostro Paese sarà costretto a importare specialmente semi e farine dall'estero, per un totale di almeno 3 milioni di tonnellate di prodotto.

Secondo Consorzi Agrari d'Italia circa l'80% della soia in Italia viene destinato alla produzione di olio e di farine particolarmente indicate per l'alimentazione animale, mentre il restante 20% viene impiegato per uso alimentare (bevande, tofu, etc).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli