Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.534,57
    -451,13 (-1,96%)
     
  • Dow Jones

    33.706,74
    -292,30 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    12.705,21
    -260,13 (-2,01%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    89,91
    -0,59 (-0,65%)
     
  • BTC-EUR

    20.817,47
    -2.493,89 (-10,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    504,88
    -36,72 (-6,78%)
     
  • Oro

    1.760,30
    -10,90 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,0044
    -0,0048 (-0,47%)
     
  • S&P 500

    4.228,48
    -55,26 (-1,29%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.730,32
    -47,06 (-1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8484
    +0,0030 (+0,36%)
     
  • EUR/CHF

    0,9622
    -0,0026 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,3036
    -0,0024 (-0,19%)
     

Solana si prepara a lanciare un telefono cellulare

Solana si prepara a lanciare un telefono cellulare
Solana si prepara a lanciare un telefono cellulare


Colossi tecnologici come Apple Inc (NASDAQ:AAPL) e Samsung potrebbero avere presto concorrenza nel mercato della telefonia mobile: una delle principali società blockchain ha infatti annunciato un nuovo telefono cellulare in arrivo nel 2023.

Cosa è successo

Solana Labs, la società che ha creato la moneta digitale Solana (CRYPTO:SOL), ha annunciato un telefono cellulare per criptovalute in collaborazione con Osom, come riportato da The Verge.

Il telefono Osom OV1 precedentemente in fase di sviluppo è stato rinominato e riproposto come Saga.

Il telefono sarà disponibile nel primo trimestre del 2023 in diversi mercati, tra cui Stati Uniti, Canada, Regno Unito e alcune nazioni europee; è richiesto un deposito di 100 dollari per prenotare il telefono, che ha un prezzo di 1.000 dollari.

Le specifiche del telefono includono un display OLED da 6,67 pollici, 512 GB di memoria, 12 GB di RAM e un chip Snapdragon 8 Plus Gen 1 di Qualcomm, Inc. (NASDAQ:QCOM).

Il telefono sarà dotato di molti elementi software specifici per le criptovalute, incluso il supporto per le app decentralizzate della blockchain di Solana.

Il telefono Saga includerà anche Magic Eden e Phantom, rispettivamente il marketplace NFT e il wallet principali della blockchain di Solana.

“Osom è incredibilmente entusiasta di collaborare con Solana nella costruzione del Saga”, ha dichiarato il CEO di Osom Jason Keats. “Il mondo ha bisogno di nuove aziende hardware per supportare quel futuro che è il Web3”.

Gli sviluppatori di Solana potrebbero avere accesso anticipato al Saga.

“Ci rivolgiamo a quei puristi che capiscono cosa significa l'autocustodia”, ha dichiarato Anatoly Yahovenko, CEO di Solana Labs.

Una diapositiva durante la presentazione diceva: “prima gli sviluppatori e i degens”.

Perché è importante

Yakovenko ha mostrato il telefono e le sue specifiche giovedì a New York, definendo il telefono un'altra evoluzione nel tentativo di “puntare sul mobile” nel segmento delle criptovalute.

“Non abbiamo visto un solo annuncio riguardante le crypto alla conferenza degli sviluppatori di Apple, 13 anni dopo che Bitcoin è entrato in funzione”, ha affermato giovedì Yakovenko durante una sessione di domande e risposte. “Penso che dipenda da noi”.

Sam Bankman-Fried, il CEO di FTX, è un investitore chiave di Solana Labs e giovedì è intervenuto sul nuovo telefono.

“Tutto sta diventando mobile. Nella maggior parte dei Paesi la gran parte dell'accesso avviene tramite telefoni cellulari”, ha detto Bankman-Fried. “Ma il crypto mobile non è al passo coi tempi”.

Il CEO di FTX ha affermato che un'opzione per spostare la lancetta in avanti è quella di avere wallet integrati nei telefoni.

Giovedì, attraverso un comunicato stampa, Yakovenko ha fatto eco alla dichiarazione di Bankman-Fried.

“Viviamo le nostre vite sui nostri dispositivi mobili, ad eccezione del Web3 perché non c'è stato un approccio incentrato sui dispositivi mobili nella gestione delle chiavi private”, ha detto Yakovenko. “Il Solana Mobile Stack mostra un nuovo percorso da seguire su Solana che è open source, sicuro, ottimizzato per il Web3 e facile da usare”.

È stato osservato che l’app store del telefono Saga non avrà “commissioni estrattive”, ha detto Yakovenko, in netto contrasto con l’app store di Apple e con il Google Play Store — di proprietà di Alphabet Inc (NASDAQ:GOOG) (NASDAQ:GOOGL).

Un telefono per blockchain era stato pianificato da Sirin Labs nel 2018, ha osservato Coindesk giovedì; il telefono ha subito un contenzioso e non è riuscito a guadagnare terreno attraverso il suo sviluppo.

Yakovenko ha discusso delle carenze dei telefoni crypto precedenti al Saga, affermando che il nuovo telefono ha un miglior posizionamento di mercato grazie al maggior numero di sviluppatori attualmente presenti nel settore delle criptovalute rispetto al 2018.

Foto: pakie tramite Shutterstock

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli