Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.743,47
    +66,45 (+0,19%)
     
  • Nasdaq

    15.219,19
    +128,99 (+0,85%)
     
  • Nikkei 225

    28.600,41
    -204,44 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,1614
    -0,0031 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    54.300,41
    +2.015,77 (+3,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.507,11
    +1.264,43 (+521,03%)
     
  • HANG SENG

    26.132,03
    +5,10 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.566,79
    +21,89 (+0,48%)
     

Solana (SOL) positiva nonostante BTC e in compagnia di DOT e BNB

·3 minuto per la lettura

Le criptovalute “regine” del giorno sono solana (SOL), polkadot (DOT) e binance coin (BNB).

Mentre il prezzo di bitcoin (BTC) perde il contatto con i 60 mila USD e scivola a 54.912 USD (-4,53%), pur restando positivo a 7 giorni di oltre il 7%, alcune altcoin pare ne stiano approfittando per portarsi più su.

Tra queste troviamo solana (SOL), che a 7 giorni non brilla e infatti perde ancora il -4,44%, mentre ad un mese perde il -13,26%. Tuttavia, la competitor di Ethereum oggi mette a segno un incoraggiante quanto timido +1,42% che potrebbe essere anche assorbito nelle prossime ore da un sentimento ribassista generale.

Solana (SOL) andamento a breve termine

SOL vale 147,32 USD al momento della redazione e pare voglia combattere per restare in territorio positivo. A tre mesi la criptovaluta guadagna il +405,32%, ma rispetto ai 0,50 USD di valore dell’11 maggio del 2020 la altcoin ne ha fatta di strada e anche tanta.

Ma chi non ha approfittato lo scorso anno degli acquisti di SOL a pochi spiccioli e vorrebbe entrare ora, cosa deve considerare?

In particolare è importante sapere che la piattaforma Solana apre le porte alla finanza decentralizzata, con dApp che possono offrire servizi di prestito (borrow) di denaro in cambio del deposito di criptovaluta o servizio di lending per chi vuole fare da prestatore per ottenere interessi.

Solana, inoltre, si presenta come piattaforma alternativa per i non fungible token (NFT). Questi ultimi sono asset digitali che possono rappresentare opere artistiche e non solo.

Tuttavia Solana è un progetto allo stadio infantile rispetto ad Ethereum che ha alle spalle 6 anni di storia ed ha attraversato già varie fasi critiche del mercato.

Inoltre di ETH esistono strumenti derivati regolamentati come i futures e gli ETF, mentre per SOL non abbiamo ancora questi veicoli di investimento.

Il rischio per chi acquista SOL ora preventivando di tenerlo per un periodo superiore ai 3 mesi, è di incappare in un movimento ribassista dell’intero mercato come accadde nel 2017 e nel 2013. Per un periodo di tempo inferiore, invece, potrebbe esserci ancora spazio per la crescita.

Investire tutto in SOL è ovviamente una strategia scorretta, in una recente guida abbiamo proposto 7 criptovalute principali sulle quali investire diversificando.

Binance Coin (BNB)

Festoso l’exploit del prezzo di binance coin (BNB) quest’oggi che al momento guadagna il +14,82% a 464,17 USD, ma ha superato anche il 15% di guadagno nelle ultime 24 ore.

A 7 giorni BNB è positivo del +8,88% e ad un mese del +16,22%. Forte il guadagno a 3 mesi con un vistoso 50%. Da inizio anno la progressione è risultata impressionante: +1140,51%.

Crescita impressionante nonostante Binance, l’exchange a cui il token è legato, stia attraversando mesi critici a causa della difficoltà di mettersi in regola con le leggi degli Stati.

Binance ha ricevuto molti alert dalle autorità di regolamentazione. Inoltre bisogna domandarsi se non sia troppo sovrastimato BNB.

Polkadot (DOT)

Rapido sguardo al prezzo di polkadot (DOT). La criptovaluta guadagna il +7,06% e vale al momento 34,9 USD e appare in crescita.

Questo recupero permette alla criptovaluta di essere in positivo del +18,88% a 7 giorno, ma di appena il 0,37% ad un mese. DOT sta ancora tentando di recuperare dopo il minimo di fine luglio che ha segnato per l’intero comparto delle criptomonete una svolta significativa.

Ad un anno DOT è positiva del +277%, ma qui il discorso è lo stesso che con la piattaforma Solana. Entrambe devono saper dimostrare la loro maturità e questo potrà avvenire solo nei prossimi anni.

Questo significa che nei prossimi mesi sono ancora possibili risalite dei prezzi, ma potrebbero anche arrivare pesanti prese di profitto. Meglio non lasciarsi prendere alla sprovvista.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli