Italia markets close in 8 hours 3 minutes
  • FTSE MIB

    27.468,63
    -219,93 (-0,79%)
     
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • Petrolio

    85,39
    +1,57 (+1,87%)
     
  • BTC-EUR

    36.715,15
    -954,69 (-2,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.003,50
    -22,23 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.816,30
    -0,20 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,1406
    -0,0004 (-0,03%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.112,78
    -105,25 (-0,43%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.262,97
    -39,17 (-0,91%)
     
  • EUR/GBP

    0,8355
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0426
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4261
    -0,0017 (-0,12%)
     

Somec sale al 100% in Gico, accordo per acquisto anticipato del residuo 20%

·1 minuto per la lettura

Somec ha annunciato di avere concluso un accordo per l’acquisto anticipato del residuo 20% del capitale sociale di GICO (Grandi Impianti Cucine), giungendo così a controllarne il 100%. L’acquisto si perfezionerà dopo la chiusura dell’esercizio in corso ed entro e non oltre il 28 febbraio 2022, anticipando quanto già previsto nel contratto preliminare di acquisizione che, come comunicato nel luglio 2020, prevedeva l’impegno di Somec ad acquistare e del socio di minoranza Valeria Ongaro a vendere la Partecipazione Residua entro i tre mesi successivi all’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023. Al termine dell’operazione, la società incrementerà la propria partecipazione di controllo dall’attuale 80% al 100%, diventandone socio unico. Il prezzo di acquisto della partecipazione residua è fissato in 400mila euro, pari al floor previsto nel contratto preliminare di acquisto stipulato il 2 luglio 2020. Contestualmente verrà liberata la somma già depositata nell’escrow account, per un importo pari a 200mila euro, a garanzia di eventuali passività successive al closing avvenuto nel luglio 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli