Italia Markets open in 8 hrs 56 mins

Sondaggi politici, chi sale e chi scende. Il giudizio su Conte

Sondaggi politici, chi sale e chi scende. Il giudizio su Conte (Photo by Alessandro Bremec/NurPhoto via Getty Images)

Cambiano gli equilibri tra i partiti nel nuovo sondaggio condotto dall’istituto Ixè per Cartabianca. Gli orientamenti di voto degli italiani, infatti, vedono una leggera flessione di Lega e Pd, registrando una salita del M5s dopo mesi di flessione.

GUARDA ANCHE - Salvini: “Ci prestano i soldi se torniamo alla Fornero”

Il primo partito per gli italiani resta la Lega: il 23,7%, infatti, se si andasse elle elezioni voterebbe Matteo Salvini. Il 21,8%, invece, preferirebbe il Pd.

Secondo i dati, il Movimento 5 Stelle risale al 15,8%. In salita anche il partito guidato da Giorgia Meloni: Fratelli d’Italia infatti è al 13,9%. Si rafforza anche Forza Italia (7,9%). Tra i partiti più piccoli si evidenzia una crescita per Azione (2,1%). 

Per quanto riguarda l’indice di fiducia nei confronti del premier Giuseppe Conte, invece, è salito del 2,4% nel giro di pochi giorni. Secondo quanto riportato dal sondaggio Euromedia per la Stampa, Conte è passato dal 41,5% di venerdì 17 luglio al 43,9% di martedì 21.

GUARDA ANCHE - Recovery Fund, l’Italia può davvero esultare?

Tuttavia, sono in pochi a ritenere che il premier si sia dimostrato all’altezza delle aspettative al vertice di Bruxelles: il 42,8% lo giudica infatti in modo negativo.

Per il 16,8% il Consiglio europeo è stato inutile e inconcludente e un altro 16,3% lo considera qualcosa di astratto e irreale.

Secondo il 41,9%, infine, l’Italia non è in grado per gestire i fondi messi a disposizione dall’Europa.