Italia Markets closed

Sorgenia: F2i rileva il gruppo, cda accerta offerta

Rar

Milano, 23 dic. (askanews) - Il fondo infrastrutturale F2i si è aggiudicato la partita su Sorgenia. Lo rende noto un comunicato di Nuova Sorgenia Holding, la società in mano alle banche che controlla il gruppo energetico, il cui cda odierno ha deliberato di accettare l'offerta formulata da F2i, assieme al suo partner di minoranza Asterion.

"A esito di una procedura competitiva svolta con l'ausilio degli advisor finanziari Lazard e Colombo&Associati, nonché dell'advisor legale Molinari e Associati, il cda, a seguito della verifica delle offerte pervenute, ha deliberato di accettare l'offerta formulata da F2i/Asterion - si legge nella nota - La scelta è stata effettuata in considerazione sia del prezzo riconosciuto ai venditori sia della valenza industriale del progetto presentato da F2i/Asterion, che consentirà fin da subito una significativa crescita di Sorgenia nel campo della produzione da fonti rinnovabili". Il contratto preliminare di compravendita verrà sottoscritto non appena possibile e, al più tardi, entro il mese di gennaio 2020 e allo stesso verrà data esecuzione immediatamente dopo l'ottenimento delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti per la tutela della concorrenza e del mercato.