Italia markets open in 8 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    31.176,01
    -12,39 (-0,04%)
     
  • Nasdaq

    13.530,92
    +73,67 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.756,86
    +233,56 (+0,82%)
     
  • EUR/USD

    1,2173
    +0,0058 (+0,47%)
     
  • BTC-EUR

    25.525,49
    -3.325,16 (-11,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    608,80
    -71,11 (-10,46%)
     
  • HANG SENG

    29.927,76
    -34,74 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.853,07
    +1,22 (+0,03%)
     

Sostenibilità: Aics dona borracce agli studenti di Tolfa

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Una borraccia certificata ad ogni studente, con l'obiettivo di eliminare la plastica e ridurre al massimo anche il rischio contagio (ogni borraccia, infatti, sarà arricchita di una targhetta per apporre il nome del proprietario). L'iniziativa è dell'Associazione italiana Cultura e Sport che, con il Comune di Tolfa, consegnerà le borracce a dirigenti scolastici e capoclasse giovedì 26 novembre. Il progetto, spiega Andrea Nesi, responsabile Ambiente di Aics, “vuole essere un modello per altri Comuni e comunità che desiderino compiere passi concreti in favore dell’ambiente e anche riguardo la prevenzione Covid-19”.

'E' fondamentale che questo tipo di azioni coinvolgano la totalità della categoria coinvolta, gli studenti in questo caso, del comune. Questo darà il senso a un'azione che non sarà più simbolica, come potrebbe essere coinvolgendo solo alcune classi, ma risolutiva. Partire da comuni di dimensioni non eccessive rappresenta ovviamente un'opportunità perché i progetti risultino concretamente realizzabili. Con Tolfa, basandoci sulla media annua di giorni di scuola, elimineremo almeno 140.000 bottigliette d'acqua in plastica all'anno", conclude Nesi.