Italia markets close in 3 hours 10 minutes
  • FTSE MIB

    22.424,85
    +43,50 (+0,19%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,24 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,10 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.242,21
    -276,97 (-0,97%)
     
  • Petrolio

    52,22
    -0,14 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    30.584,16
    +700,65 (+2,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    715,29
    -19,86 (-2,70%)
     
  • Oro

    1.832,10
    +2,20 (+0,12%)
     
  • EUR/USD

    1,2070
    -0,0015 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.862,77
    +288,91 (+1,01%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.590,12
    -9,43 (-0,26%)
     
  • EUR/GBP

    0,8907
    +0,0020 (+0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0750
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5415
    +0,0042 (+0,28%)
     

Sotacarbo, rammarico dei sindacati per la mancata convocazione

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Cagliari, 23 dic. (askanews) - In una nota firmata dai segretari Emanuele Madeddu, Gianrico Cuboni e Pierluigi Loi, i sindacati Filctem-Cgil, Flaet-Cisl Sardegna e Uiltec-Uil esprimono la loro contrarietà per il futuro del centro ricerche Sotacarbo.

"Ancora una volta, e con estremo rammarico, prendiamo atto del comportamento irresponsabile della Regione davanti al problema che riguarda il futuro del centro ricerche Sotacarbo.

Dopo gli impegni assunti e non rispettati dall'assessore Fasolino ci aspettavamo oggi un sussulto d'orgoglio del Presidente Solinas, invece dalla presidenza non c'è stata alcuna convocazione per i lavoratori e sindacati riuniti in sit in davanti a Villa Devoto.

E' questo l'interesse verso i lavoratori sardi?. L'impegno preso lo scorso 3 dicembre è stato disatteso, confermando ancora una volta il disinteresse verso un settore fondamentale e cruciale per lo sviluppo della ricerca.

Proprio in questi giorni in cui si parla di Recovery fund constatiamo la distanza di chi deve occuparsi di programmare il futuro dei cittadini.

La mobilitazione che da tempo ci vede sostenere la vertenza de lavoratori Sotacarbo non si fermerà oggi ma proseguirà con un inasprimento dei toni. Chi ha ruolo di governo si assuma tutte le responsabilità del caso".