Italia Markets closed

Lo spot di BMW per salutare il CEO di Mercedes

[BMW]

C’è una cosa che i tedeschi amano alla follia, ed è l’automobile, ambito nel quale sono tra i migliori produttori al mondo. Non è un caso, infatti, che tre colossi del mercato mondiale abbiano sede in Germania: Gruppo Volkswagen, Mercedes, BMW.

La rivalità tra di loro è accesissima (per VW, il marchio da considerare in questa competizione è Audi), ed è spunto per un’innovazione di prodotto pressoché continua. Anche quando il prodotto è la comunicazione. L’ultimo colpo, su questo terreno, si deve a BMW.

Un colpo audace, perché tira in ballo direttamente Mercedes con un video omaggio dedicato al Dieter Zetsche, CEO del marchio a stella, che il 22 maggio ha lasciato l’incarico ed è andato in pensione.

BMW ne ha approfittato per dedicargli un saluto speciale con un video. Il protagonista è proprio Zetsche, interpretato da un sosia, al suo ultimo giorno di lavoro in Mercedes. Una giornata di saluti e applausi, di riconsegna del badge e di un viaggio verso casa, a bordo ovviamente di una lussuosa, placida Classe S.

Sceso dall’auto, davanti alla porta del proprio garage, Zetsche vede la Mercedes allontanarsi. Un attimo dopo, dal garage stesso è lo stesso CEO a uscire a bordo di una cattivissima BMW i8 Roadster. “Finalmente libero”, dice una scritta in sovrimpressione.

Nel frammento successivo BWM rende il dovuto omaggio all’avversario, con i ringraziamenti per gli anni di “competizione stimolante”.