Italia markets open in 6 hours 50 minutes

Spread in discesa a 170 punti con sostegno Bce

Rar

Milano, 26 mar. (askanews) - Spread in netto restringimento sul mercato obbligazionario secondario. Il differenziale tra i Btp e i Bund scende fino a 170 punti, con il rendimento del decennale italiano che si porta all'1,4%. Guadagnano anche gli altri periferici: il decennale spagnolo è in netta discesa allo 0,7%, quello portoghese allo 0,81%.

Sostegno ai nostri titoli di Stato arriva dalla Bce che, nel bollettino mensile, ha fatto sapere che il Consiglio direttivo "farà tutto ciò che sarà necessario nell'ambito del proprio mandato" per affrontare l'emergenza coronavirus. Intanto Francoforte ha rimosso alcuni dei limiti agli acquisti di titoli di Stato nel suo nuovo programma di anti-crisi contro la pandemia da coronavirus, il Pepp (Pandemic Emergency Purchase Program), da 750 miliardi di euro. In particolare non c'è più il limite del 33% sull'ammontare complessivo dei titoli emessi da un singolo Stato. E secondo voci di mercato la Bce avrebbe iniziato a comprare titoli secondo il nuovo programma.