Italia Markets closed

Spread titoli Stato eurozona poco mossi nelle ultime settimane

Voz

Roma, 7 nov. (askanews) - Titoli di stato dell'area euro poco mossi tra metà settembre e metà ottobre, anche se secondo la Bce si è assistito a un lieve aumento dei differenziali sui titoli di Stato a dieci anni tedeschi, francesi e italiani rispetto il tasso Ois (Overnight Index Swap) privo di rischio, rispettivamente di 3, 5 e 7 punti base. Variazioni marginali quindi.

In Spagna, Portogallo e Grecia, invece, i differenziali sono scesi, rispettivamente, di 9, 15 e 34 punti base, secondo quanto riporta il bollettino economico.

"I differenziali di rendimento dei titoli sovrani sono rimasti sostanzialmente stabili - è il commento della Bce - con un lieve aumento in alcuni paesi nel periodo in esame".