Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.343,19
    +77,82 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    13.840,89
    +71,97 (+0,52%)
     
  • Nikkei 225

    27.588,37
    +66,11 (+0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,1326
    -0,0028 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    32.656,09
    +1.309,18 (+4,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    840,95
    +30,34 (+3,74%)
     
  • HANG SENG

    24.656,46
    -309,09 (-1,24%)
     
  • S&P 500

    4.406,95
    +9,01 (+0,20%)
     

Square cambia nome in Block: l'ultima mossa di Jack Dorsey dopo l'addio a Twitter

·1 minuto per la lettura

Square cambia nome in Block con una spinta maggiore in attività come la musica, trasferimenti di denaro e la blockchain. Così la società, co-fondata e gestita da Jack Dorsey, continuerà a chiamare il suo prodotto Square, e la nuova identità aziendale non porterà a eventuali cambiamenti organizzativi nonostante questo cambio nome. Il CEO Dorsey - che si è dimesso dalla carica di CEO di Twitter all'inizio di questa settimana - ha a lungo voluto trasformare Square da una società di pagamenti digitali in una più ampia organizzazione con una serie di unità di business indipendenti. In quest’ottica Square ha recentemente acquisito Tidal, il servizio di streaming musicale guidato dal rapper Jay-Z, e ha avviato una divisione di servizi finanziari incentrata su Bitcoin chiamata TBD54566975. Il nome Block ha una serie di ispirazioni. "Blocchi di costruzione, blocchi di quartiere e le loro imprese locali, le comunità che si riuniscono in feste di blocco piene di musica, una blockchain, una sezione di codice, e gli ostacoli da superare", si legge in una nota ufficiale. "Abbiamo costruito il marchio Square per la nostra attività di vendita, che è dove appartiene", ha detto Dorsey in una dichiarazione. "Block è un nuovo nome, ma il nostro scopo di empowerment economico rimane lo stesso. Non importa come cresciamo o cambiamo, continueremo a costruire strumenti per aiutare ad aumentare l'accesso all'economia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli