Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.037,46
    +1.980,03 (+7,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,40%)
     
  • EUR/CHF

    1,0768
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5499
    +0,0123 (+0,80%)
     

Stangata bollette luce e gas, dal 1° gennaio 2021 arrivano i rincari. Ecco quanto impatteranno

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Arriva un incremento delle tariffe luce e gas. Secondo quanto stabilito da Arera, dal 1° gennaio la bolletta dell’elettricità registrerà un aumento del 4,5% mentre quella del gas salirà del 5,3%. Secondo lo studio dell'Unione Nazionale Consumatori, per una famiglia tipo significa spendere nel 2021 (non, quindi, secondo l'anno scorrevole, ma dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, nell'ipotesi di prezzi costanti), 23 euro in più per la luce e 50 euro per il gas. Una maggior spesa complessiva pari, quindi, a 73 euro. Parla di "pessima notizia" anche il Codacons. “Per le famiglie il 2021 si apre all’insegna dei rincari, con le bollette della luce che aumenteranno del +4,5% e quelle del gas del +5,3% - afferma il presidente del Codacons, Carlo Rienzi – Incrementi che pesano come un macigno sulle tasche degli italiani perché arrivano nel momento in cui le famiglie, già impoverite dall’emergenza sanitaria, fanno un maggiore uso di energia e del riscaldamento, determinando così un forte aggravio di spesa”. “Il Governo deve mettere mano al settore energetico alleggerendo la spesa per i consumatori, che nel 2020 hanno già subito una drastica riduzione del reddito e un generale impoverimento a causa dell’emergenza Covid. Per tale motivo chiediamo al Premier Giuseppe Conte di tagliare per tutto il 2021 oneri di sistema e balzelli vari che pesano sulle bollette luce e gas, per contenere i pesanti rincari tariffari del nuovo anno” – conclude Rienzi.