Italia markets close in 4 hours 9 minutes
  • FTSE MIB

    26.948,13
    +132,34 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    35.741,15
    +64,13 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.226,71
    +136,51 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    29.106,01
    +505,60 (+1,77%)
     
  • Petrolio

    83,89
    +0,13 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    54.152,58
    -302,71 (-0,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.511,66
    +1.268,98 (+522,90%)
     
  • Oro

    1.803,50
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1628
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    4.566,48
    +21,58 (+0,47%)
     
  • HANG SENG

    26.038,27
    -93,76 (-0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.222,49
    +34,18 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8406
    -0,0025 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0687
    +0,0013 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4357
    -0,0010 (-0,07%)
     

Stanley Tucci interpreterà Clive Davis nel film biografico di Whitney Houston

·2 minuto per la lettura

Stanley Tucci vestirà i panni del produttore e magnate della musica Clive Davis nel prossimo film biografico su Whitney Houston.

La star di «Hunger Games» si unisce a Naomi Ackie, che interpreterà la tragica cantante in «I Wanna Dance With Somebody» di Kasi Lemmons.

Davis è stato il dirigente musicale che ha scoperto la Whitney e l'ha guidata verso la notorietà.

Il film è prodotto dalla cognata ed ex manager di Davis e Houston, Pat Houston, per conto della Houston Estate.

«I Wanna Dance With Somebody» uscirà nei cinema a dicembre 2022.

Nel frattempo, Tucci ha recentemente rivelato di aver combattuto contro il cancro tre anni fa, quando era così malato, che ha avuto bisogno di un sondino per sei mesi.

All'attore è stato diagnosticato un cancro nel 2018 dopo che i medici hanno scoperto un tumore alla base della sua lingua.

«Era troppo grande per essere rimosso, quindi mi hanno dovuto fare radiazioni ad alte dosi e chemio», ha rivelato Stanley Tucci alla rivista di bordo di Virgin Atlantic, Vera.

Tuttavia, dopo aver assistito a quanto gli effetti collaterali fossero stati «orribili» per la sua prima moglie, Kate Tucci - morta a seguito di una battaglia contro il cancro al seno nel 2009 - l'attore all'inizio non voleva sopportare gli intensi trattamenti.

«Avevo giurato che non avrei mai fatto niente del genere, perché la mia prima moglie è morta di cancro e vederla sottoporsi a quei trattamenti per anni è stato orribile», ma Stanley alla fine ha accettato di farsi curare dai medici.

Ora l’attore è in remissione però dopo la battaglia per la salute, si sente «molto più vecchio».

«Il cancro ti fa più paura, e non ti fa paura allo stesso tempo - ha aggiunto -. Mi sento molto più vecchio di prima di ammalarmi. Ma in fondo ho ancora voglia di andare avanti e fare le cose».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli