Italia Markets closed

Stare alla finestra, con liquidità

Alessio Zavarise
 

La pausa auspicata nel precedente articolo si è pienamente manifestata in questa settimana; il tentativo di avvicinamento alla soglia dei 24.000 di FtseMib non è andato in porto per un eccessivo ipercomprato di breve e per uno spread tornato a salire, che ha zavorrato le quotazioni dei bancari.

Tecnicamente l’indice è in grado di scendere verso la prima area di supporto a 23.000/22.800, tuttavia si rileva una notevole liquidità sui mercati azionari, riconducibile probabilmente a travasi dall’obbligazionario in una fase di risk-on, e quindi le correzioni potrebbero anche essere di minor entità.

Il successivo supporto in area 22.300/22.000 non dovrebbe quindi essere testato, se non in presenza di notizie straordinarie, non quindi prevedibili.

Il trend rialzista di fondo si pone sempre degli obiettivi a 24.000 e 24.600, livello quest’ultimo raggiungibile dopo almeno un paio di correzioni.

Operativamente si consiglia di rimanere alla finestra in attesa di sviluppi con un portafoglio investito al 50-60%; pronti a incrementare gradualmente su un’eventuale correzione nel range 23.000/22.500, o per vendere su una ripresa del trend rialzista ai livelli sopra citati.

Autore: Alessio Zavarise Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online