Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.658,45
    +472,45 (+1,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Startup, 5 idee per la call di finanza alternativa della Bicocca

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 gen. (askanews) - Sono cinque i progetti selezionati nella call per startup Biunicrowd, il programma di finanza alternativa dell'Università di Milano-Bicocca promosso per la realizzazione di progetti innovativi attraverso campagne di crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal Basso. Tre dei cinque team sono guidati da donne; fra i leader ci sono due ex-studenti, una studentessa e due giovani ricercatori.

Chi si è aggiudicato il via libera inizierà il percorso di formazione al crowdfunding con contenuti ripensati per la modalità a distanza. L'obiettivo è imparare a progettare e gestire campagne efficaci; a marzo partirà la vera e propria fase di raccolta. I team, che potranno contare su formazione, assistenza tecnica e consulenza di comunicazione con Produzioni dal Basso, si sono assicurati il co-finanziamento dell'ateneo che verserà il 50% della raccolta quando la campagna arriva raggiunto almeno la metà dell'obiettivo finale.

"Anche questa terza call ha stimolato un ampio ventaglio di progetti in ambiti diversi, dalle applicazioni digitali alle tecnologie ecosostenibili e alla responsabilità sociale", ha detto Salvatore Torrisi, prorettore alla Valorizzazione della ricerca dell'Università di Milano-Bicocca. "Il coinvolgimento di studenti ed ex-studenti premia l'impegno dell'ateneo nella formazione di competenze imprenditoriali e nell'impatto sociale della ricerca".

I progetti spaziano dalla sonda compatta e low-cost per diagnosticare i melanomi (Pamela - Photoacoustic Melanoma Detector) alle scatole regalo per bambini con cui imparare a rispettare l'ambiente attraverso il gioco (Presenti!). Ci sono poi i batteri "mangia-plastica" per neutralizzare il polietilene nei rifiuti organici (Micro-val - Mcrorganismi per la valorizzazione di rifiuti della plastica) e le lezioni di tecnologia per i nonni con tutor speciali: i nipoti (Cyber scuola). Infine ad aggidicarsi la call una app che aiuta ad usare lo smartphone salvaguardando il benessere psicologico (Mind Your Time).