Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.930,52
    +116,26 (+0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.197,18
    +198,68 (+1,53%)
     
  • Nikkei 225

    28.633,46
    +391,25 (+1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2132
    +0,0048 (+0,40%)
     
  • BTC-EUR

    30.135,68
    -37,31 (-0,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    726,22
    +11,02 (+1,54%)
     
  • HANG SENG

    29.642,28
    +779,51 (+2,70%)
     
  • S&P 500

    3.798,91
    +30,66 (+0,81%)
     

Startup: 65 nuovi progetti in gara a Premio Nazionale Innovazione 2020

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

L'obiettivo è valorizzazione le startup nate dalla ricerca accademica italiana e per l'edizione 2020 del Premio Nazionale Innovazione sono 65 i progetti in gara pronti a conquistare il podio. Si tratta di progetti innovativi che hanno superato la selezione delle Start Cup, business plan competition regionali collegate alle Università e agli Enti di Ricerca associati a PniCube. Sono ormai 18 anni che l’Associazione Italiana degli Incubatori Universitari promuove questa serrata competizione fra le giovani imprese nate dal mondo accademico e della ricerca universitaria che, ad oggi, è stato in grado di dare vita a più del 20% delle oltre 11.500 startup innovative iscritte nel registro imprese del Mise.

Il Pni 2020 si apre il 30 novembre prossimo mentre la finalissima si disputa il 4 dicembre. L'edizione di quest’anno è "tutta in un format digitale" e in collaborazione con l’Università di Bologna e Almacube (incubatore di Ateneo e di Confindustria Emilia Area Centro), grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo, Regione Emilia-Romagna, Camera di Commercio di Bologna, con la main sponsorship del Gruppo Iren. Il presidente di PniCube, Alessandro Grandi, nel corso del webinar di presentazione ha sottolineato che il premio si trasformerà "in una vera e propria fiera digitale dell’innovazione" nella prima giornata di lunedì prossimo.

Nell’area virtuale Innovation Expo, infatti, aziende, investitori e "open innovator" il 30 potranno accedere agli stand dei migliori progetti d’impresa hi-tech italiani, con i quali sarà poi possibile approfondire opportunità di business, nel pomeriggio, iscrivendosi alla sessione di Business Match. Seconda tappa il 4 dicembre, quando invece, andrà in scena – in streaming – la sfida finale e la cerimonia di premiazione dei migliori gruppi. Novità di quest'anno è che entrambe le giornate sono aperte al pubblico attraverso la piattaforma ibrida.io, previa registrazione su Eventbrite.

Il montepremi complessivo della competizione Pni 2020 è di quasi 1,5 milioni di euro: circa 500.000 euro in denaro e 1 milione in servizi, offerti dagli Atenei e dagli incubatori soci di PniCube lungo tutto il percorso che dalle competition regionali porta alla sfida finale. I 65 progetti finalisti si disputeranno 4 premi settoriali di 25.000 euro ciascuno – Iren Cleantech&Energy, Ict, Industrial e Life Sciences – e gareggeranno per il titolo di vincitore assoluto del Pni 2020, che garantirà all’istituzione accademica di provenienza la Coppa Campioni Pni.

Nell'ambito della competizione, infine, si assegneranno altri Premi speciali, tra cui Premio G-Factor, Premio Intesa Sanpaolo Innovation Center, Premio Liftt Innovation Contest, Premio Mito Technology "PoC of the Year di Progress Tech Transfer", Premio Unicredit Start Lab) e la Menzione Speciale “Social Innovation”, sponsorizzata da Altis, l'Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica di Milano.