Italia markets close in 10 minutes
  • FTSE MIB

    25.979,56
    +217,46 (+0,84%)
     
  • Dow Jones

    34.584,63
    -229,76 (-0,66%)
     
  • Nasdaq

    15.051,78
    -109,75 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    30.323,34
    -188,37 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    71,98
    -0,63 (-0,87%)
     
  • BTC-EUR

    40.559,88
    -622,62 (-1,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.226,61
    -6,68 (-0,54%)
     
  • Oro

    1.758,30
    -36,50 (-2,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1765
    -0,0061 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    4.447,90
    -32,80 (-0,73%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.173,75
    +27,81 (+0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8542
    +0,0007 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0883
    +0,0018 (+0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4924
    +0,0007 (+0,05%)
     

Stati Uniti e brusco calo di nascite: motivazioni

·2 minuto per la lettura
Calo delle nascite
Calo delle nascite

Da cosa è dovuto un brusco calo delle nascite? Ebbene, le donne negli Stati Uniti stanno avendo un numero record di bambini. Ciò può essere in parte perché rimandano la gravidanza fino alla loro tarda età riproduttiva. Tuttavia, 3,78 milioni di bambini americani si sono uniti al mondo nel 2018: il numero più basso per tutti i gruppi razziali in più di tre decenni, e un calo del 2% rispetto al 2017.

Anche i tassi di fertilità hanno toccato i minimi storici. Per ogni 1.000 donne in età riproduttiva nel 2018, sono nati 59 bambini. Confrontalo con il 1970, quando il tasso di fertilità era di 88 nascite per 1.000 donne. Nel 1957, inoltre, c’erano 123 nuovi bambini per 1.000 donne (in altre parole, più del doppio del tasso attuale).

Allora, cosa sta succedendo? Gli esperti sono perplessi. L’economia è forte e la maggior parte delle persone ha un lavoro, il che dovrebbe significare che più coppie si sentono a proprio agio nel creare una famiglia.

Brusco calo delle nascite: possibili motivi

Una possibile ragione per il calo delle nascite è che le donne stanno semplicemente aspettando più a lungo per avere figli, rispetto al passato. Mentre lo scorso anno il tasso di fertilità è sceso per le donne sotto i 35 anni, è effettivamente aumentato tra le donne dai 35 ai 44 anni. In altre parole, gli ultimi dati potrebbero semplicemente riflettere nascite che sono state rimandate.

Nessuno sa con certezza cosa ci sia dietro il calo dei tassi di natalità, ma ci sono diverse altre teorie sul perché la gente non sta avendo così tanti figli, tra cui:

  • Alto costo dell’assistenza all’infanzia

  • Mancanza di congedi parentali e altri supporti per i nuovi genitori

  • Difficoltà economiche dovute a salari stagnanti, debiti per prestiti agli studenti, spese mediche e alti costi di alloggio in alcune aree

  • Richieste di genitorialità nella cultura di oggi

  • Pessimismo sul futuro (derivante dalla politica, dal cambiamento climatico o dallo stato generale degli affari mondiali)

  • Più donne che danno la priorità alla carriera rispetto al matrimonio e all’educazione dei figli

I dati del CDC mostrano solo numeri e tendenze, quindi spiegare le ragioni dietro di essi sarà compito dei futuri ricercatori. Sicuramente uno degli aspetti più importanti riguarda il lato economico, dato che non tutti possono permettersi di avere un bambino.

Nel frattempo, se sei in controtendenza e stai effettivamente cercando di rimanere incinta – o forse ti stai preparando ad avere un figlio – potresti aver bisogno di un quadro completo sulla gravidanza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli