Italia markets open in 5 hours 59 minutes
  • Dow Jones

    31.253,13
    -236,94 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    11.388,50
    -29,66 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    26.528,31
    +125,47 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    1,0585
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    28.586,12
    +1.075,97 (+3,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    672,73
    +20,50 (+3,14%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,60 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.900,79
    -22,89 (-0,58%)
     

Stefano Ricci e Triboo Shanghai: nuova apertura su Tmall Luxury Pavillion

Stefano Ricci e Triboo Shanghai insieme per l’apertura dello store ufficiale sul Tmall Luxury Pavillion, piattaforma cinese interamente dedicate al lusso del gruppo Alibaba. Stefano Ricci, leader nell'abbigliamento maschile di lusso, ha sempre guardato ad oriente con estrema attenzione ed ha aperto la prima boutique monomarca a Shanghai già nel 1993, esportando la filosofia del “100% Made in Italy” e la sua passione per le cravatte. Oggi, grazie alla collaborazione con Triboo Shanghai, l’azienda compie un altro passo fondamentale nella sua strategia di internazionalizzazione. Triboo, Gruppo attivo in ambito digitale e quotato sul mercato MTA di Borsa Italiana, grazie all’expertise della sede di Shanghai, fornirà supporto strategico nel mercato asiatico attraverso l’apertura e la gestione del Tmall flagship store, occupandosi del marketing, dello store management, del design e del customer service. Inoltre, per l’apertura, è prevista una comunicazione ufficiale da parte del brand sulle principali piattaforme di comunicazione, tra le quali WeChat e Weibo. Lo store online, aperto e gestito da Triboo, opererà a stretto contatto con le boutique di Stefano Ricci in Cina; infatti, gli ordini saranno evasi direttamente dalla varie boutique presenti in Cina sfruttando quindi al meglio la disponibilità di prodotto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli