Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 4 hours 7 minutes
  • FTSE MIB

    34.506,97
    -130,78 (-0,38%)
     
  • Dow Jones

    40.358,09
    -57,35 (-0,14%)
     
  • Nasdaq

    17.997,35
    -10,22 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    39.154,85
    -439,54 (-1,11%)
     
  • Petrolio

    77,70
    +0,74 (+0,96%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.391,78
    -54,16 (-0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.370,47
    +4,57 (+0,33%)
     
  • Oro

    2.413,50
    +6,20 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,0844
    -0,0014 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    5.555,74
    -8,67 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    17.311,05
    -158,31 (-0,91%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.876,28
    -40,52 (-0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8399
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9620
    -0,0048 (-0,50%)
     
  • EUR/CAD

    1,4943
    -0,0013 (-0,09%)
     

Stellantis amplierà linea veicoli ibridi per soddisfare domanda crescente

Il logo di Stellantis sull'edificio dell'azienda a Velizy-Villacoublay, vicino a Parigi.

PARIGI (Reuters) - Stellantis entro il 2026 amplierà a 36 modelli la linea di veicoli ibridi a prezzi accessibili in Europa, per soddisfare la crescente domanda di questo tipo di motore, che rappresenta un'alternativa alle auto a benzina e ai veicoli elettrici.

La casa automobilistica italo-francese, nata dalla fusione nel 2021 tra Psa e Fiat Chrysler, ha detto in un comunicato che quest'anno proporrà 30 modelli ibridi per nove dei suoi 14 marchi, tra cui Fiat, Peugeot, Jeep e Alfa Romeo, e ne lancerà altri sei nei prossimi due anni.

Stellantis, che non ha specificato quanti modelli ibridi sono già in vendita, ha spiegato che sta rispondendo al rapido aumento degli ordini di ibridi da parte dei clienti in Europa. L'azienda ha aggiunto che le vendite di questo tipo di veicoli nella regione sono salite del 41% nei primi sei mesi di quest'anno.

A giugno il gruppo ha comunicato che dall'inizio del 2024 le vendite di veicoli elettrici sono rimaste stabili, nonostante una domanda più debole a livello globale.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Stellantis ha detto che si sta concentrando sulla vendita di veicoli "mild hybrid", quelli senza spina che utilizzano una batteria a bassa tensione da 48 volt, un cambio robotizzato a doppia frizione e un sistema di recupero dell'energia in frenata rinforzato.

"Se si confronta questo sistema con un ibrido ad alta tensione, si ha un guadagno di Co2 molto simile a un costo inferiore per il nostro cliente", ha detto Christian Müller, vicepresidente senior di Stellantis per i sistemi di propulsione per la regione Emea, riferendosi alle emissioni di anidride carbonica.

"Il nostro sistema è altrettanto valido degli altri, ma con un prezzo di ingresso leggermente migliore".

La tecnologia ibrida economica di Stellantis consente un'autonomia fino a un chilometro in modalità puramente elettrica, rispetto agli 80 chilometri circa della tecnologia ibrida plug-in del gruppo.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Gianluca Semeraro)