Italia markets open in 4 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.856,68
    -241,56 (-0,83%)
     
  • EUR/USD

    1,1612
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    50.719,06
    -1.794,63 (-3,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.410,77
    -63,56 (-4,31%)
     
  • HANG SENG

    25.565,15
    -63,59 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     

Stellantis e Fiat inaugurano al Lingotto Casa e Pista 500

·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 set. (askanews) - Il gruppo Stellantis e Fiat rafforzano il loro rapporto con Torino con l'inaugurazione al Lingotto di Casa 500, La Pista 500. Alla cerimonia "Planting the seeds of our future", hanno partecipato John Elkann, Chairman di Stellantis, Ginevra Elkann, presidente della Pinacoteca Agnelli, Olivier Francois, Ceo Fiat e Cmo Stellantis, e la guest star Bono Vox, co-fondatore di (Red), Fondazione benefica per un futuro sostenibile, che ha annunciato la partnership tra Fiat, Jeep, Ram e Red, riassunta nel lancio della Nuova 500 Red.

La Casa 500 non è solo un percorso museale ma un viaggio verso il futuro ispirato dalle radici dell'icona. La cultura e la storia di un paese intrecciate con quelle della 500, il tutto in un allestimento di "creatività sostenibile". La Pista 500 invece ospita più di 40.000 piante per il giardino sospeso più grande d'Europa nato sull'iconica pista del Lingotto. Un percorso green con piante autoctone, un polmone verde nella città di Torino, ora aperto a tutti.

In occasione dell'inaugurazione Fiat, insieme a Jeep e Ram ha annunciato la partnership con il progetto (RED), rispondendo alla chiamata per dare il proprio contributo nella lotta contro le pandemie. E lo fa grazie al lancio della special edition di vetture (RED), aiutando a donare oltre 4 milioni di dollari nel corso dei prossimi tre anni. La Nuova (500) Red tutta elettrica è la prima auto (RED), ambasciatrice del messaggio condiviso "protect the planet and people" nel mondo.

"Da oggi Torino ha un nuovo museo, dedicato a una vera icona italiana come la FIAT 500, e un nuovo giardino aperto a tutti, che offre un'esperienza unica a chi vive e visita la nostra città. Gli investimenti realizzati a Mirafiori nell'elettrico e la trasformazione verde del Lingotto sono il segno dell'impegno di Stellantis: guidare con fiducia il cambiamento che sta vivendo il settore dell'auto per offrire a tutti i benefici di una mobilità sostenibile e all'avanguardia", ha dichiarato John Elkann, Chairman di Stellantis.

"Oggi apriamo un nuovo capitolo nella storia del Lingotto che nel percorso di FIAT è sempre stato protagonista ed è proprio qui che 'piantiamo i semi del nostro futuro", ha detto Olivier Francois, Ceo Fiat e Cmo Stellantis.

"Il Lingotto è un luogo magico, iconico, simbolo dell'industrializzazione italiana. Oggi, in questo nuovo inizio, il Lingotto si riconnette ulteriormente alla propria identità originaria. Qui si ritrovano tutti gli elementi della storia, in una nuova visione del mondo", ha affermato Ginevra Elkann, presidente della Pinacoteca Agnelli.

In merito alla partnership con Red, il co-fondatore Bono, ha affermato: "Questa partnership con Fiat, Jeep e Ram è un'arma potente nelle mani di (Red) per la lotta contro le pandemie e contro la noncuranza che le alimenta. È difficile credere che a 15 anni dalla fondazione di (Red) si stia ora lottando contro un altro virus, di altrettanta entità... ma è ancora più dura vedere come il 'virus' dell'ingiustizia, che da sempre contraddistingue la pandemia di Aids, persista ancora durante il Covid".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli