Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.515,71
    -346,17 (-1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

Stellantis e Renault fermano linee assemblaggio in Spagna per carenza chip

Il logo Stellantis presso la sede della società a Velizy-Villacoublay, vicino Parigi

MADRID (Reuters) - Stellantis e Renault fermeranno in parte i loro impianti spagnoli nei prossimi giorni e settimane a causa del persistere della carenza di microchip.

Lo hanno riferito a Reuters due rappresentanti sindacali.

La carenza di chip a livello mondiale, causata dal caos dell'offerta a causa della pandemia e dal boom della domanda, ha devastato il settore automobilistico e molte aziende hanno interrotto temporaneamente la produzione.

Due fabbriche Renault nella regione spagnola di Castiglia e León subiranno un arresto temporaneo: una chiuderà completamente domani e l'altra cancellerà i turni in diversi giorni di questa settimana e della prossima, ha detto un rappresentante del sindacato Ccoo.

Nello stabilimento Stellantis di Vigo, nella Spagna nord-occidentale, l'azienda ha cancellato i turni notturni di domani e domenica.

"A febbraio hanno interrotto la produzione per 15 giorni. La carenza di forniture potrebbe significare altre chiusure da un momento all'altro", ha detto a Reuters un rappresentante del sindacato Stellantis.

Non è stato al momento possibile avere un commento da un portavoce di Renault e Stellantis non ha risposto a telefonate o e-mail.

Negli ultimi mesi, entrambe le aziende hanno interrotto più volte la produzione in Spagna.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)