Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.676,24
    +554,13 (+1,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Stellantis incassa anche il buy di Goldman Sachs, titolo balza fino a +3% in Borsa. Domani conti 2020

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Stellantis catalizza gli acquisti oggi a Piazza Affari. Il titolo è arrivato a segnare +3% a 13,05 euro sulla scia del buy di Goldman Sachs che ha avviato la copertura sul titolo con raccomandazione buy e prezzo obiettivo a 18 euro. La casa d'affari Usa ritiene il titolo interessante rispetto ai peers UE e Usa e sono alte le probabilità che il gruppo raggiunga le sinergie da 5 mld annui indicate in sede di fusione. Una sponda agli utili futuri dovrebbe arrivare dal lancio di numerosi nuovi modelli previsto nei prossimi 18 mesi. Intanto, ieri i dati sulle immatricolazioni a gennaio 2021 hanno visto il nuovo gruppo nato dalla fusione tra FCA e PSA sottoperformance sia in Italia che in Francia. In Italia, che rappresenta circa il 9% dei volumi di Stellantis, il gruppo guidato da Carlo Tavares ha fatto decisamente peggio del mercato segnando un -22% a/a a 53 mila unità con solo Jeep (-9% a 5,5 mila unità) e Peugeot (-7 a 9,1 mila) sovraperformanti.