Italia markets open in 4 hours 22 minutes
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,20 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,65 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.926,03
    +61,71 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1908
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    42.460,96
    +373,26 (+0,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.022,47
    +79,29 (+8,41%)
     
  • HANG SENG

    28.657,89
    -440,40 (-1,51%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     

Stellantis, l'automotive è stato colpito dalla pandemia

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Tra i settori più colpiti dalla pandemia di Covid-19, vi è sicuramente quello dell’automotive. Il settore sta facendo anche i conti con una scarsità di semiconduttori, con la richiesta di chip assorbita quasi totalmente dai dispositivi tecnologici che hanno visto un vero e proprio boom durante il lockdown. Nel Vecchio Continente dati del mercato automobilistico di gennaio hanno messo in luce una flessione del 25,7% su base annuale, con Stellantis che ha visto un -27% a/a. Tuttavia per il comparto vi sono diverse opportunità per riuscire a mettere a segno una ripresa, in primis grazie alla spinta delle vetture elettrificate, che sono alla base del processo di decarbonizzazione su cui i piani di ripresa dalla crisi innescata dal Coronavirus puntano molte risorse. Un altro pilastro della ripresa sarà l’intelligenza artificiale su cui Stellantis sta puntando grazie alla partnership con Waymo, con l’obiettivo di portare sul mercato le auto a guida autonoma.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 13.700 punti con stop loss a 13.600 punti e obiettivo a 13.850 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 12.250,0000 NLBNPIT10WU4 16/06/2021

TURBO LONG 12.500,0000 NLBNPIT10CM3 16/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short da 13.900 punti avrebbero stop loss a 14.000 punti e target a 13.750 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 15.500,0000 NLBNPIT10CU6 16/06/2021

TURBO SHORT 15.2500000 NLBNPIT10WX8 16/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online