Italia Markets close in 2 hrs 53 mins

Sterlina prosegue marcia rialzista, giovedì appuntamento con le elezioni

Daniela La Cava

Prosegue la marcia rialzista della sterlina, che guadagna terreno in avvio di settimana nei confronti del dollaro. Poco prima delle 12, il cambio sterlina/dollaro si muove in rialzo dello 0,24% in area 1,3167.

Un movimento rialzista che continua in attesa dell'appuntamento con le elezioni fissato per giovedì 12 dicembre. "Il supporto continuo trovato dal pound, soprattutto nelle ultime due settimane, deriva da sondaggi elettorali che puntano su una vittoria confortevole del partito conservatore del premier Boris Johnson", sottolinea

Ricardo Evangelista, analista senior di ActivTrades, aggiungendo che "se queste previsioni dovessero concretizzarsi, il Parlamento britannico approverà l'accordo di scissione dall'UE e l'incertezza degli ultimi tre anni e mezzo verrà finalmente sostituita da una direzione più chiara per l'economia britannica. Questa è ovviamente una buona notizia per i mercati e spiega l'attuale appetito per la sterlina".

Evangelista precisa però che "anche se una Brexit negoziata dovesse avvenire il 31 gennaio 2020, dovrà iniziare un nuovo processo di negoziazione di un accordo commerciale tra l'UE e il Regno Unito. Per questo motivo, anche se il Partito conservatore raggiungerà la maggioranza nel prossimo parlamento, eventuali guadagni futuri per la sterlina saranno limitati".