Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.916,80
    -28,78 (-0,08%)
     
  • Nasdaq

    14.288,73
    +35,46 (+0,25%)
     
  • Nikkei 225

    28.874,89
    -9,24 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1939
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    28.064,90
    +38,59 (+0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    802,42
    -7,77 (-0,96%)
     
  • HANG SENG

    28.817,07
    +507,31 (+1,79%)
     
  • S&P 500

    4.249,09
    +2,65 (+0,06%)
     

Steven Zhang e la dirigenza avviano i colloqui con i giocatori dell'Inter: la strategia per risparmiare 25 milioni

·1 minuto per la lettura

Come ormai noto da giorni, dalla giornata di oggi in casa Inter si inizierà a ragionare su un abbassamento dei costi del lavoro, con il presidente Steven Zhang e la dirigenza nerazzurra che inizieranno ad Appiano Gentile i colloqui individuali per proporre ai giocatori della rosa la rinuncia alle due mensilità di novembre e dicembre, già rinviate nei mesi scorsi.

La dirigenza dell'Inter in tribuna contro la Sampdoria | Soccrates Images/Getty Images
La dirigenza dell'Inter in tribuna contro la Sampdoria | Soccrates Images/Getty Images

Una rinuncia che - scrive oggi sulle sue pagine La Gazzetta dello Sport - di conseguenza si trasformerà in slittamento dei pagamenti alla prossima stagione. Il numero uno del club avrà un contatto diretto con tutti gli elementi a disposizione di Antonio Conte e, con ogni probabilità, completerà il giro di colloqui già nella giornata di giovedì, dopo la partita con la Roma prevista mercoledì sera e valida per il turno infrasettimanale.

Le due mensilità che Zhang vorrebbe risparmiarsi hanno un costo di circa 25 milioni di euro lordi, una cifra che obbligherà quindi Suning alla modifica contrattuale individuale fondamentale per alleggerire il bilancio in chiusura il 30 giugno e allo stesso tempo ai calciatori di incassare quanto gli spetta. In questo contesto - aggiunge ancora la rosea - la sensazione è che non sarà troppo difficile giungere a un accordo tra le parti. Chiaramente verrà fatta una distinzione tra gli elementi in scadenza, quelli vicini al rinnovo e quelli che hanno dei contratti in essere più lunghi.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli