Italia markets close in 3 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    22.433,87
    +52,52 (+0,23%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,24 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,10 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.242,21
    -276,97 (-0,97%)
     
  • Petrolio

    52,19
    -0,17 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    30.671,16
    +787,64 (+2,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    716,23
    -18,91 (-2,57%)
     
  • Oro

    1.831,10
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,2064
    -0,0020 (-0,17%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.862,77
    +288,91 (+1,01%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.591,82
    -7,73 (-0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8909
    +0,0022 (+0,25%)
     
  • EUR/CHF

    1,0744
    -0,0010 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,5417
    +0,0044 (+0,28%)
     

STM: puntiamo su nuovi rialzi con i Turbo Certificates

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

La prosecuzione di un solido trend rialzista dovrebbe permettere alle azioni STMicroelectronics di riportarsi in quota 31 euro. Vediamo come impostare una possibile strategia con i Turbo Certificates di BNP Paribas.

La prosecuzione del trend rialzista iniziato a marzo dovrebbe permettere alle azioni STMicroelectronics di mettere a segno nuovi guadagni.

Scese sotto 14 euro a metà marzo (13,7 euro), le azioni STMicroelectronics hanno iniziato un recupero che nel giro di quattro mesi ha riportato i corsi a ridosso dei 28 euro (27,86 euro).

Ad inizio ottobre, la resistenza ottenuta unendo i top del novembre 2017 e di metà giugno 2018 è stata violata permettendo alle quotazioni delle azioni STM di riportarsi sui livelli pre-Covid in quota 30 euro.

Dopo un test di qualche seduta iniziato alla fine di ottobre, le quotazioni sono tornate prepotentemente a salire permettendo alle azioni di toccare i massimi da quasi 20 anni a 34,68 euro.

Dopo un ritracciamento che ha portato le quotazioni agli attuali 30,6 euro, riteniamo che i prezzi possano tentare nuovi allunghi.

Strategie operative su STMicroelectronics

Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura long da 30,3 euro con stop loss a 29 euro e obiettivo principale 31 euro. Il target finale è invece identificabile a 31,3 euro.

Per questo tipo di operatività, si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10MI0 e leva 9,19.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online