Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.293,62
    -4,11 (-0,01%)
     
  • Nasdaq

    13.649,83
    +110,54 (+0,82%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1251
    -0,0055 (-0,48%)
     
  • BTC-EUR

    33.546,67
    +260,37 (+0,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    868,81
    +12,99 (+1,52%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.373,65
    +17,20 (+0,39%)
     

STMicroelectronics, ricavi trim4 oltre attese

·1 minuto per la lettura
Il logo STMicroelectronics a Plan-les-Oautes vicino a Ginevra

PARIGI (Reuters) - Il produttore di chip franco-italiano STMicroelectronics ha annunciato che i ricavi preliminari del quarto trimestre della società sono leggermente superiori alla guidance di fine ottobre, nel quadro della crisi globale dell'offerta di microchip.

Le vendite per gli ultimi tre mesi del 2021 sono aumentate progressivamente dell'11,2%, arrivando a 3,56 miliardi di dollari, al di sopra delle previsioni della società di 3,40 miliardi di dollari. Le vendite dell'intero anno sono balzate del 24,9% a 12,76 miliardi di dollari, anch'esse superiori alle previsioni di ottobre 2021 di STMicro.

"Abbiamo chiuso il quarto trimestre del 2021 con ricavi netti superiori alla gamma prevista e un margine lordo pari, o leggermente superiore, alla fascia alta della forchetta di previsione, principalmente a causa di operazioni migliori del previsto in un mercato ancora dinamico", ha detto il presidente e Ceo della STMicroelectronics Jean-Marc Chery.

"I nostri ricavi per l'esercizio 2021 (...) riflettono la performance forte in tutti i mercati finali in cui operiamo e i nostri programmi per i clienti durante tutto l'anno", ha aggiunto in una dichiarazione.

La carenza globale di microchip ha costretto le case automobilistiche e le aziende di elettronica a tagliare la produzione e i colli di bottiglia nell'industria dei chip dovrebbero influenzare la produzione fino al 2023, hanno detto diversi analisti.

STMicroelectronics, le cui azioni quotate a Parigi hanno perso l'1,1% dall'inizio dell'anno dopo aver guadagnato il 43% nel 2021, pubblicherà i risultati dettagliati del Trim4 2021 il 27 gennaio.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli