Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    40.411,02
    -4,42 (-0,01%)
     
  • Nasdaq

    18.025,74
    +18,17 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    39.594,39
    -4,61 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0857
    -0,0037 (-0,34%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.729,45
    -1.265,79 (-2,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.358,27
    -26,99 (-1,95%)
     
  • HANG SENG

    17.469,36
    -166,52 (-0,94%)
     
  • S&P 500

    5.565,56
    +1,15 (+0,02%)
     

STOXX 600 cala in vista di testimonianza Powell, Indivior affonda

Gli operatori del mercato azionario lavorano presso la sede di Euronext nel quartiere commerciale e finanziario di La Defense, a Courbevoie, vicino a Parigi

(Reuters) - L'azionario europeo è in ribasso, con gli investitori che attendono la testimonianza del presidente della Federal Reserve Jerome Powell per valutare la probabilità di un taglio dei tassi a settembre, mentre Indivior scende ai minimi di tre anni dopo aver abbassato le previsioni sugli utili.

Intorno alle 10,30, l'indice paneuropeo STOXX 600 scende dello 0,1%, appesantito dalle perdite dei titoli energetici che seguono i ribassi dei prezzi del petrolio e del settore auto e componenti.

I titoli minerari guadagnano lo 0,4% grazie al leggero aumento dei prezzi del rame.

Powell dovrebbe iniziare la sua testimonianza semestrale di politica monetaria dinanzi al Congresso alle 16 italiane. I mercati monetari vedono attualmente il 77% di possibilità di un taglio dei tassi da parte della Fed a settembre.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Tra i singoli titoli, Indivior crolla di oltre il 39%, in fondo all'indice, dopo aver abbassato le previsioni di utili per l'anno in corso e aver detto che avrebbe interrotto le vendite del farmaco per la schizofrenia Perseris, oltre a tagliare circa 130 posti di lavoro.

Bp scivola del 3,5% perché si aspetta che i margini di raffinazione più bassi e il debole trading petrolifero impatteranno gli utili del secondo trimestre.

Dassault Systemes cala del 3,3% perché la società francese di software ha tagliato l'obiettivo di utili per l'intero anno, spiegando che i suoi clienti sono stati cauti nella spesa e hanno ritardato la firma dei contratti.

La società trascina l'azionario francese in ribasso dello 0,5%.

Grifols sale del 2,2%, dopo che la famiglia Grifols e il fondo canadese BROOKFIELD hanno concordato di valutare una possibile offerta di acquisto congiunta per la casa farmaceutica spagnola in difficoltà, con l'intento di delistarla.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Gianluca Semeraro)