Italia markets close in 4 hours 16 minutes
  • FTSE MIB

    22.996,50
    +25,77 (+0,11%)
     
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.868,91
    -2,87 (-0,01%)
     
  • Petrolio

    89,14
    -0,27 (-0,30%)
     
  • BTC-EUR

    23.739,11
    -383,58 (-1,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    572,18
    -18,58 (-3,15%)
     
  • Oro

    1.791,40
    -6,70 (-0,37%)
     
  • EUR/USD

    1,0136
    -0,0029 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     
  • HANG SENG

    19.830,52
    -210,34 (-1,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.804,83
    +15,21 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8426
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    0,9629
    +0,0019 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,3077
    -0,0027 (-0,21%)
     

Strage della Marmolada, le parole di Sergio Mattarella

Marmolada Mattarella
Marmolada Mattarella

Dopo l’intervento di Mario Draghi, che sottolinea la necessità di individuare nuovi “provvedimenti per impedire altre tragedie”, anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha commentato la strage della Marmolada.

Marmolada, le parole di Mattarella

Nel palazzo presidenziale di Maputo a fianco del presidente del Mozambico, Filipe Jacinto Nyusi, il presidente Mattarella ha dichiarato: “La tragedia della Marmolada è un elemento simbolico di quello che il cambio climatico, se non governato, sta producendo nel mondo. Richiede piena collaborazione di tutti sennò non è governato. Ci sono Paesi che non si impegnano. Occorre richiamare tutti ad assumere impegni ulteriori. Senza la collaborazione di tutti non c’è speranza“.

Quindi ha ribadito:Senza la collaborazione di tutti sul cambio climatico non c’è speranza. Se non c’è questo impegno sistemico sarà difficile garantire una vita accettabile alle future generazioni su questa terra”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli