Italia markets open in 1 hour 58 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.097,56
    -587,81 (-1,98%)
     
  • EUR/USD

    1,2067
    +0,0026 (+0,22%)
     
  • BTC-EUR

    45.914,10
    -1.722,11 (-3,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.251,33
    -47,63 (-3,67%)
     
  • HANG SENG

    29.105,73
    -0,42 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Strage Macerata: Luca Traini condannato a 12 anni in Cassazione

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Luca Traini (Foto Twitter)
Luca Traini (Foto Twitter)

È stata confermata dalla Cassazione la condanna a 12 anni di reclusione per Luca Traini, accusato di tentata strage aggravata dall’odio razziale.

Il 3 febbraio 2018, il 31enne di Macerata ha sparato a sei migranti ferendoli. L’uomo aveva detto di voler vendicare l'uccisione di Pamela Mastropietro, la 18enne romana fuggita da una comunità di recupero e poi uccisa e smembrata il 30 gennaio 2018 da Innocent Oseghale, il pusher nigeriano condannato in primo grado all'ergastolo per il delitto.

La Cassazione ha dunque confermato il reato di strage aggravata dall'odio razziale, come chiesto dal rappresentante della procura generale. La pena a 12 anni di reclusione diventa perciò definitiva. La Cassazione ha anche confermato il diritto al risarcimento per le vittime e per le parti civili.

GUARDA ANCHE: Macerata: un video mostra Traini fermare l'auto e sparare

GUARDA ANCHE: Macerata, interrogato Traini: "l'immigrazione va stroncata"