Strategia in opzioni sul Ftse Mib del 19 novembre 2012

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
DELTACORP.BO95,90+3,20
FEE1.BE0,1650,000

Dalla collaborazione tra Trading4.us e Strategiediborsa.com è nata una newsletter “operativa” in cui analisi tecnica, macroeconomica e ciclica si fondono in un unico corpo per dare vita a strategie operative in opzioni. Per la settimana proponiamo una strategia in opzioni neutrale che sfrutti l'aumento di volatilità.

Feedback (Berlino: FEE1.BE - notizie) della strategia del 5 novembre: Chiusura al 09 novembre Il sottostante quota: 15.146 L'opzione short call scade a zero, per cui incassiamo: + 225 punti L'opzione long call ha un valore residuo: 97 punti Chiudendo la strategia, si realizza: (+225 - 318 + 97) = + 4 punti Portata a scadenza (16 novembre) Il sottostante quota: 14.811 L'opzione short call era scaduta a zero: + 225 punti L'opzione long call scade a zero: - 318 punti Il risultato della strategia portata a scadenza: -93 punti Strategia per la settimana: Valore del FTSE MIB (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) al momento della messa in opera: 15.020 Strategia: *STRANGLE* - N.1 Long Call NOV 30 '12 strike: 15.500 Premio: 66 punti - N.1 Long Put NOV 30 '12 strike: 14.500 Premio: 72 punti Max rischio: Costo della strategia : (66 + 72) x 2.5 = 345 € Max guadagno: Elevato (infinito dal lato della call) Greche: Delta (BSE: DELTACORP.BO - notizie) : +0.18 (call) e -0.21 (Put) , Theta: -7, Vega: circa 7.5 per entrambe Volatilità implicita: 23% (entrambe le opzioni) L'esempio è puramente indicativo! *Analisi di mercato * Lo scenario macroeconomico l'attenzione è puntata su come gli USA affronteranno il "fiscal cliff" (entro fine 2012), quando scadranno gli incentivi introdotti ai tempi di Bush e si dovrà trovare un accordo sul tetto del debito USA per evitare nuovi tagli e tasse. Il fiscal cliff va letto quindi come pressione sulla crescita USA.

, Per quanto riguarda l'Italia, sa situazione del governo rimane instabile e le condizioni tecniche del mercato fanno presagire un aumento di volatilità.

Occhio alla giornata di giovedì 22 novembre per l'annuncio dei dati PMI area Euro (il consensus è di stabilità) e di venerdì 23 novembre per i dati del PIL in Germania (anche qui il consensus è di stabilità) A livello tecnico, i prezzi poggiano su un supporto di medio periodo posizionato a 15.000 circa. Tale supporto sta per incrociarsi con una trendline a chiusura di una figura triangolare, dal cui sforamento ne deriverebbe la direzionalità del trend.

Per l'analisi del punto di vista ciclico, si rimanda a: www.strategiediborsa.com Analisi strategia in opzioni _Ftse Mib >15638 o Ftse Mib

Un primo target di profitto è del +30%, ossia quando la somma dei prezzi bid delle due opzioni risulta maggiore di 180 punti.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.846,86 +1,96% 29 lug 17:35 CEST
Eurostoxx 50 2.990,76 +0,83% 29 lug 17:50 CEST
Ftse 100 6.724,43 +0,05% 29 lug 17:35 CEST
Dax 10.337,50 +0,61% 29 lug 17:44 CEST
Dow Jones 18.432,24 -0,13% 29 lug 22:31 CEST
Nikkei 225 16.569,27 +0,56% 29 lug 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati