Strategia di investimento in 10 punti chiave

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BELI.PA28,96-1,13
F16,000,07
JXHLY9,540,00
SL.L378,00+6,50

Gli esperti di Standard Life Investments, una delle maggiori società di investimento mondiali, ha presentato la sua strategia suddivisa in dieci temi chiave, partendo dal presupposto che ogni scelta di portafoglio deve essere concepita in ottica di lungo periodo, bilanciando le occasioni di breve con le opportunità di lungo termine. 1) I settori globali Gli esperti ritengono che anche quest’anno i mercati finanziari saranno condizionati dal sentiment instabile degli investitori. La volatilità che ne deriverà però può essere considerata un’opportunità per comprare i titoli che sono stati maggiormente penalizzati, come ad esempio quelli che hanno posizioni di rilievo in nicchie di mercato. 2) Le (Parigi: FR0000072399 - notizie) azioni americane Il team di Standard Life (Londra: SL.L - notizie) richiama l’attenzione sul fatto che gli investitori sono tornati ad essere selettivi su Wall Street, privilegiando i titoli con buoni fondamentali e con prospettive in miglioramento. A detta degli esperti è il momento di scommettere sui titoli che hanno un potenziale non ancora scontato del tutto dal mercato. Un esempio è dato da Ford Motor (NYSE: F - notizie) che non è stato ancora apprezzato del tutto per la sua capacità di incrementare la redditività. 3) La Borsa di Londra Le società meno robuste continueranno a soffrire sul listino inglese, ma ci sono settori che evidenziano già segnali di ripresa come quello bancario che beneficerà del processo di ristrutturazione. 4) Le Borse europee Per poter individuare e quindi scegliere le aziende che saranno capaci di mettere a segno la migliore performance, bisognerà guardare a quelle che vantano una crescita elevata e sostenibile, grazie all’esposizione ai mercati emergenti e alla continua innovazione. Un esempio è dato da due grandi gruppi come LVMH e L’Oreal.

, 5) Il Giappone Sul listino giapponese la scelta dovrà essere accordate ai titoli di società che hanno un vantaggio competitivo. E’ il caso di JX Holdings (Other OTC: JXHLY - notizie) o della banca regionale Suruga Bank, specializzata nei prestiti ai privati. 6) Mercati asiatici Sulle piazze asiatiche, al di là di quella giapponese, si può concentrare l’attenzione su quei settori che hanno trascinato al ribasso anche quei titoli che hanno perso ingiustamente terreno. 7) Mercati emergenti Gli esperti segnalano che negli ultimi tempi gli investitori, oltre ad andare alla rcierca delle maggiori opportunità di crescita, stanno concentrando la loro attenzione su quei temi che offrono un elevato rendimento della cedola, anche in comparti che tradizionalmente non sono così generosi come quello dell’energia e dei materiali. 8) I corporate bond Il consiglio è di puntare sui corporate bond americani con rating investment grade, visto che i titoli ciclici dei mercati periferici europei sono sopravvalutati, dal momento che i segnali di ripresa negli Stati Uniti sono più evidenti di quelli che si evidenziano nel Vecchio Continente. 9) Il settore immobiliare Tra le migliori opportunità del 2013 si segnalano gli shopping center regionali e della moda in Inghilterra, oltre agli uffici nella zona centrale di Londra. Negli altri Paesi europei si segnalano gli uffici a Parigi, Monaco e Stoccolma. 10) Titoli di Stato Sul mercato dei titoli governativi americani è preferibile passare dai titoli con scadenza a 30 anni a quelli a dieci. Gli esperti di Standard Life sono neutrali su Italia e Spagna, ritenendo che la riduzione degli spread potrebbe anche essere temporanea.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito