Italia Markets open in 2 hrs 19 mins

Studio Chiomenti cresce e in assistenza nel settore della finanza

BOL

Roma, 27 gen. (askanews) - Nel biennio 2020-2021, Chiomenti prevede un'importante crescita del Dipartimento di Finanza e Regulated Entities con l'obiettivo di consolidare la propria leadership nell'assistenza nel settore della finanza e alle istituzioni finanziarie.

Un importante contributo alla realizzazione della strategia di crescita dello Studio nel settore della Finanza e delle Regulated Entities - informa una nota dello Studio - verrà apportato dall'ingresso dell'Avvocato Gianrico Giannesi e del suo team di 7 professionisti, che entreranno il prossimo 27 gennaio nella sede di Roma di Chiomenti, portando a 70 il numero di professionisti del dipartimento.

Fin dalle sue origini Chiomenti è stato tra i protagonisti delle principali operazioni delle istituzioni finanziarie italiane. La strategia del dipartimento è volta a creare il più forte dipartimento finanza d'Italia focalizzato sulle istituzioni finanziarie nell'ambito di uno Studio multidisciplinare. In questi anni il dipartimento è cresciuto nelle assistenze fino a diventare leader in molti settori della finanza (finanza strutturata, NPLs, restructuring).

In questo percorso di crescita si inserisce l'ingresso di Gianrico Giannesi - già responsabile del dipartimento Banking and Finance di un importante studio internazionale - e del suo team, che entrano a far parte di Chiomenti nella sua sede di Roma, accrescendone le competenze nel campo della finanza strutturata e degli NPE, rafforzando ulteriormente lo Studio e rendendolo una powerhouse, unica in Italia in questo settore.

L'ingresso dell'Avvocato Giannesi e del suo team si inserisce in un'ampia strategia di crescita del dipartimento, già cominciata nel 2019 con l'ingresso di Riccardo Rossi come Counsel, attivo nel settore del lending.

"L'ingresso di Gianrico Giannesi dimostra la capacità attrattiva dello Studio rispetto a professionisti di grande rilievo provenienti da altri Studi. Il nostro Studio continua a privilegiare la crescita interna, ma punta altresì all'ingresso di professionisti mirati, con competenze e posizionamento eccellente sul mercato, che possono rafforzare il posizionamento dello Studio negli specifici settori dove vediamo ampi margini di crescita, anche nei settori dove siamo già leader. Il caso di Gianrico è emblematico. Un dipartimento che oggi possiamo definire con serenità leader di mercato - in cui abbiamo esponenti di grande rilievo - decide di rafforzarsi ulteriormente innestando un professionista e un team di assoluto livello" dichiara Filippo Modulo, Managing Partner dello Studio.

"L'ingresso di Gianrico Giannesi rappresenta un passo determinante nell'attuazione della strategia del nostro Dipartimento. Ci consente di rafforzare ulteriormente la nostra leadership nella finanza strutturata, che rappresenta un mercato sempre più rilevante e una competenza sempre più richiesta dai nostri clienti. Tramite tecniche di finanza strutturata sono state realizzate le maggiori operazioni nel settore degli NPLs, le operazioni di de-risking bancario, nonché numerose operazioni nel settore del funding e, recentemente, del lending strutturato. Sono tutti trend di lungo periodo e che, in alcuni casi, si accentueranno ulteriormente. Il nostro obiettivo è consolidare la leadership dello Studio nel settore finanza - DCM, restructuring e lending strutturato, e più in generale rispetto alle financial institutions - integrando nuove skills e professionisti di eccellenza" ha dichiarato Gregorio Consoli, responsabile del Dipartimento Finance and Regulated Entities.