Italia markets open in 5 hours 32 minutes
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.615,18
    -207,11 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    26.717,85
    +61,70 (+0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    656,15
    -20,75 (-3,07%)
     
  • HANG SENG

    29.739,74
    -419,27 (-1,39%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

Sui social i commenti ironici sulla nomina del nuovo commissario calabrese

·2 minuto per la lettura
Guido Longo ironia social
Guido Longo ironia social

Guido Longo potrebbe essere il commissario alla sanità definitivo? A poche ore dalla nomina del nuovo commissario alla sanità calabrese i social si sono scatenati proponendo post simpatici e dal contenuto ironico. C’è chi si chiede dove sia finita la moglie di Longo, chi invece si chiede se sia stato già dimesso arrivando a quelli più simpatici come quello di un utente che si è domandato se sia stato veramente detto a Guido Longo che dovrà fare il commissario alla sanità in Calabria.

Questi sono solo alcuni dei post che si trovano qua e là sia su Facebook che su Twitter, certo che post come questi ci ricordano quanto sia stato difficile per la Calabria poter trovare un commissario che possa occuparsi della sanità regionale.

L’ironia sui social per Guido Longo

Guido Longo è ancora commissario della sanità calabrese oppure si è dimesso? La moglie ha accettato di trasferirsi oppure non c’è stato bisogno di spostarsi?” Questo è solo uno dei tanti post ironici che si trovano qua e là sui social dedicati alla fresca nomina del nuovo commissario alla sanità della Regione Calabria.

Una nomina che ormai noto è stata molto lunga e travagliata e ha visto nel giro di pochissimi giorni susseguirsi diversi commissari uno degli ultimi in ordine di tempo Eugenio Gaudio che si dimesso in poco meno di 24 ore. Proprio questo sarebbe il filo conduttore: l’incredulità dei social su una dimissione del commissario alla sanità Longo che non è ancora avvenuta. “Secondo me a Guido Longo non hanno ancora detto che dovrà fare il commissario in Calabria. Sennò non si spiega”, è il commento di un utente su Twitter. Un altro commento molto ricorrente: “Scusate, si è già dimesso Guido Longo?”

Infine un utente come molti altri ha commentato la nomina di Guido Longo evidenziando il fatto che sia prima di tutto un prefetto: “Continuano a nominare poliziotti e carabinieri come Commissario della Calabria . Evidentemente credono che qui, virus e batteri si curino con le contravvenzioni”.