Italia markets close in 5 hours 17 minutes
  • FTSE MIB

    22.115,48
    +27,12 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,80
    +0,53 (+1,01%)
     
  • BTC-EUR

    27.253,56
    -236,16 (-0,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,73
    -5,17 (-0,76%)
     
  • Oro

    1.862,60
    +6,40 (+0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,2162
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.598,12
    -4,29 (-0,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8875
    -0,0017 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0777
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,5433
    -0,0065 (-0,42%)
     

Superbonus 110%, via libera a proroga per tutto il 2022

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Via libera alla proroga del superbonus al 110% per l'efficientamento energetico degli immobili e la sicurezza anti-sismica per tutto il 2022. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato in commissione Bilancio. L'estensione è fino al 30 giugno 2022, ma nei sei mesi successivi si potranno completare i lavori, quindi si tratta di una formula sei mesi più sei mesi, che allunga fino al dicembre 2022 la proroga.

"La proroga del superbonus al 110% fino a tutto il 2022 è un risultato importante per tutto il paese. Allo stesso tempo, per il MoVimento questo rappresenta un primo passo. Dobbiamo già guardare avanti, alla prossima battaglia per gli italiani: il prolungamento del superbonus per tutto il 2023", scrive su Facebook il capo politico del M5S Vito Crimi.

"Questa misura è il vero Piano Marshall di rilancio del Paese: una misura eccezionale che, dopo il Reddito di Cittadinanza, voluto fortemente per non lasciare indietro nessuno, segna la nostra epoca e gli anni a venire. Perché il Superbonus 110 significa creazione di nuove imprese e professionalità, di nuovi posti di lavoro, ammodernamento del nostro patrimonio immobiliare per renderlo sostenibile e sicuro. Unire più lavoro e sostenibilità ambientale credo sia il miglior regalo che possiamo fare alle generazioni future", conclude Crimi.