Svizzera, governo: Banche aumentino riserve contro rischi immobiliari

Ginevra (Svizzera), 13 feb. (LaPresse/AP) - Il governo svizzero intende intervenire su un mercato immobiliare che ritiene fuori controllo imponendo alle banche di detenere maggiori riserve. Il Consiglio federale ha detto che ha in programma di "prendere provvedimenti contro l'eccessivo aumento dei prezzi nel mercato immobiliare e il livello esorbitante del debito ipotecario". In un comunicato il governo elvetico ha riferito di aver approvato la richiesta della Banca Nazionale Svizzera rivolta agli istituti di credito di dotarsi di un ulteriore 1% di cuscinetto di capitale a partire da ottobre. La misura limiterà probabilmente la redditività delle banche svizzere.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09%  

Ultime notizie dai mercati