Svizzera, governo: Banche aumentino riserve contro rischi immobiliari

Ginevra (Svizzera), 13 feb. (LaPresse/AP) - Il governo svizzero intende intervenire su un mercato immobiliare che ritiene fuori controllo imponendo alle banche di detenere maggiori riserve. Il Consiglio federale ha detto che ha in programma di "prendere provvedimenti contro l'eccessivo aumento dei prezzi nel mercato immobiliare e il livello esorbitante del debito ipotecario". In un comunicato il governo elvetico ha riferito di aver approvato la richiesta della Banca Nazionale Svizzera rivolta agli istituti di credito di dotarsi di un ulteriore 1% di cuscinetto di capitale a partire da ottobre. La misura limiterà probabilmente la redditività delle banche svizzere.

PIATTAFORMA DI TRADING

  • Fai trading ora

    Fai trading ora

    Navigazione intuitiva con una piattaforma di trading pluripremiata. Maggiori informazioni su IG.com Altro »

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    1,975-0,109-5,23%
    UCG.MI
    2,042-0,088-4,13%
    ISP.MI
    18,89-0,61-3,13%
    BMPS.MI
    0,709-0,012-1,73%
    TIT.MI
    13,56+0,02+0,15%
    ENI.MI
    3,762-0,068-1,78%
    ENEL.MI
    2,362-0,016-0,67%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.