Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.395,14
    -474,23 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    14.615,28
    -354,69 (-2,37%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1695
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    35.632,03
    -1.650,80 (-4,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.030,92
    -26,22 (-2,48%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.363,47
    -79,64 (-1,79%)
     

'Synthetic Jungle', viaggio nella giungla surrealista di Frédéric Malle

·2 minuto per la lettura

Un viaggio luminoso in una giunga surrealista, naturale e al tempo stesso iperrealistica e fantastica. È questa l’essenza di ‘Synthetic Jungle’ l’ultima creazione firmata Frédéric Malle, che rappresenta un’ode ai profumi cult degli anni '70. La fragranza, l’ultima nata della maison di profumi, è il primo contributo di Anne Flipo alla collezione Editions de Parfums Frédéric Malle e l'ultimo di una serie di profumi che traggono ispirazione dalla natura pur utilizzando la precisione dei sintetici - un approccio che affascina Frédéric Malle.

“Il paradosso è che usare i naturali porta a ricordare ‘vecchi profumi’ - spiega Malle -. Per replicare effettivamente la natura come la conosciamo, c’è bisogno di sostanze sintetiche. Il profumo diventa interessante nel momento in cui entra in gioco la chimica". Nel caso di ‘Synthetic Jungle’, Anne Flipo ha creato, non la rappresentazione letterale di una giungla, ma una vera esperienza onirica di vegetazione e calore.

Luminare nel mondo dei profumi - e frequente collaboratrice di Dominique Ropion, designer di diversi profumi di culto di Frédéric Malle - Anne Flipo ha da sempre utilizzato una meticolosa abilità tecnica per ricostruire i giardini che le ricordassero la sua infanzia. Per Flipo il processo di sviluppo di ‘Synthetic Jungle’ è "la gioia di comporre senza vincoli di tempo" in un dialogo continuo con Frédéric Malle dove "tutto è possibile".

Il risultato? Un profumo opulento, evocativo, vegetale e fiorito. Un ‘verde’ inconsueto e affascinante, ispirato all'accordo verde del profumo personale di Estee Lauder, Private Collection, che racchiude il basilico opulento della composizione originale, insieme a un bouquet ricomposto di giacinto, mughetto di valle, gelsomino naturale e olio di Ylang Ylang.

Per modernizzare e affinare, Flipo ha aggiunto ribes nero sintetico e acetato di stiralile, ponendo effettivamente il bouquet attraverso un filtro lucido e scintillante. Nella fragranza spiccano poi le note Chypre e di cuoio, che donano un accordo pulito e snello. Infine, la creatrice ha aggiunto il patchouli, creando un profumo contemporaneo e caldo al tempo stesso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli