Italia Markets closed

Szczesny: "Pirlo? Se dico qualcosa di sbagliato gioca Pinsoglio. Ferencvaros? Le motivazioni ci saranno"

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Domani la Juventus scenderà in campo per sfidare il Ferencvaros in Champions League. Toccherà nuovamente a Wojciech Szczesny difendere i pali della porta bianconera e l'estremo difensore ha parlato della prossima gara in conferenza stampa. Ecco le sue parole, con una battuta finale, riportate da JuventusNews24.com.

Gara?

"Ci aspettiamo una partita difficile contro un avversario tosto. Vogliamo continuare il nostro percorso di crescita, abbiamo visto buone cose con il Cagliari. Poi ciò che conta di più è il risultato. Non è difficile trovare motivazioni per giocare in Champions".

Cagliari?

"Mi è piaciuto molto il pressing in avanti, eravamo molto aggressivi, abbiamo creato tante occasioni con un buon calcio, Lo abbiamo fatto solo nel primo tempo ma dobbiamo farlo per tutti i novanta minuti".

Wojciech Szczesny, Juve | DeFodi Images/Getty Images
Wojciech Szczesny, Juve | DeFodi Images/Getty Images

Bonucci e Chiellini?

"Credo che l’assenza di due calciatori così importanti è dura, dal punto di vista della mentalità non cambia niente, abbiamo tanti leader".

Motivazioni?

"Siamo alla Juventus, non ci dovrebbero essere questi pericoli in una squadra così".

Dibusz?

"Credo che ha fatto un solo errore, l’altro era un retropassaggio molto difficile, poi Paulo ha fatto gol. E’ un portiere forte".

Ferencvaros?

"Penso che in generale la forma sia buona, hanno degli ottimi giocatori che calciano bene, sono veloci. Cercheremo di pressare molto".

Pirlo?

"Si è creato un bel rapporto, trovo un po’ di difficoltà a parlare di lui che è qui vicino a me. Se dico qualcosa di sbagliato gioca Pinsoglio. Ci fa giocare in un modo più moderno ed europeo, pressando alti. Siamo a sua disposIzione".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.